Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Botti di Capodanno: rischi per arti, udito e vie respiratorie

Indietro

Botti di Capodanno: rischi per arti, udito e vie respiratorie

Rischi dei botti di Capodanno
Rischi dei botti di Capodanno - iStockphoto.com






vota


Anche la notte di San Silvestro 2016 sarà all’insegna di fuochi d’artificio e botti di Capodanno, una tradizione criticata da molti e che alla bellezza per gli occhi unisce tanti rischi per la salute.

Il pericolo più evidente riguarda la bruciatura di dita e mani, una possibilità che può aggravarsi con le lesioni agli arti superiori. Per evitare questo rischio, il consiglio è dettato dal buon senso: guardare i fuochi d’artificio a debita distanza dal luogo in cui i preparati esplodono.

 

Si sottovaluta il pericolo dei botti di Capodanno per l’udito. Come si intuisce dal nome, il botto è uno scoppio estremamente rumoroso che accompagna la luminosità delle polveri esplosive. Chi si trova vicino al posto in cui l’ordigno esplode potrebbe subire la perforazione del timpano, una lesione acustica e neurosensoriale che costituisce un danno permanente all’udito di adulti e bambini. Molto meglio sostare in un luogo sicuro e indossare una cuffia o dei tappi auricolari per proteggere il timpano dai botti.

 

E ancora: vi siete mai chiesti cosa respiriamo subito dopo i botti di Capodanno? Un’aria satura di microparticelle di metalli polverizzati usati per colorare i fuochi d’artificio. La concentrazione di polveri dannose si riscontra dopo circa 20 minuti dall’esplosione, ma chi soffre di asma e problemi respiratori dovrebbe guardare lo spettacolo di fuochi pirotecnici coprendo naso e bocca con la sciarpa.

 

Ora che siamo tutti un po’ più consapevoli dei rischi per la salute dei botti di Capodanno, vi auguriamo buon divertimento per i festeggiamenti di San Silvestro 2016 e vi diamo appuntamento al 2017 per un nuovo anno di salute insieme!

Fonti e approfondimenti: www.italiasalute.it, www.humanitasalute.it.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio, è necessario prenderne visione

 Ho preso visione delle Avvertenze di Rischio.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 01/03/2017