Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Coppetta mestruale: come si usa?

Indietro

Coppetta mestruale: come si usa?

Coppetta mestruale
Coppetta mestruale - salute.pourfemme.it






vota


La coppetta mestruale è una valida risposta al rischio di infezioni vaginali frequenti soprattutto in estate. Il motivo è dovuto alla sua composizione e modalità d’uso.

 

Com’è fatta la coppetta mestruale? Fatta in silicone chirurgico anallergico, la coppetta mestruale o mooncup – cosiddetta dal nome del maggiore produttore – può essere usata anche dalle donne con la pelle delicata ed esposte a reazioni allergiche da contatto. Ha una forma a imbuto che culmina in un’estremità allungata per permettere un’estrazione confortevole, inoltre può essere tagliata in base alla comodità e alla conformazione anatomica della donna. La mooncup è disponibile in tre misure: piccola, media e grande. La piccola è indicata per le donne che non hanno partorito, mentre la grande è consigliata alle donne che hanno avuto un parto vaginale e che hanno ipermenorrea (flusso abbondante).

 

Come si mette la coppetta mestruale? Dopo aver assunto una posizione comoda sul wc, sul bidet o in qualunque altro modo che si senta adatto, il materiale flessibile permette di piegare la coppetta a U e inserirla in vagina senza spingerla troppo lungo la cervice uterina. A questo punto, la coppetta si apre e si adatta all’anatomia della donna. Si può tenere fino a un massimo di 12 ore svuotandola ogni 4 o 8 ore. Per farlo, basta mettersi comodi e tirare l’estremità allungata per togliere aderenza dalle pareti uterine. Prima di reinserirla, bisogna lavare la coppetta mestruale con acqua e sapone delicato.

 

Precauzioni per l’uso della mooncup

 

Prima di inserire la coppetta mestruale bisogna:

  • Lavarsi le mani.
  • Aprire la confezione
  • Far bollire la coppetta mestruale per 5-10 minuti così da sterilizzarla.

 

A ogni cambio:

  • Lavare la coppetta sotto l’acqua corrente.
  • Usare il sapone a ph neutro o un detergente intimo.
  • Pulire con la carta igienica in caso di mancanza di acqua.

 

Tra un ciclo e l’altro:

  • Far bollire la coppetta mestruale.
  • Asciugarla con carta o con un panno pulito.
  • Riporre la mooncup nella sua custodia.

 

Tra i vantaggi della coppetta mestruale ci sono:

  • Abbattimento dei costi perché se tenuta bene dura fino a 10 anni.
  • Discrezione perché, a differenza degli assorbenti interni, non c’è nulla che fuoriesce. Ciò rende la coppetta mestruale comoda per le sportive e per chi non vuole rinunciare a costumi succinti anche durante il ciclo mestruale.
  • Impatto ambientale ridotto al minimo, se si pensa che in media ogni donna usa 11.000 assorbenti nell’arco della vita.
  • Rischio di infezioni intime assente o improbabile, grazie al silicone chirurgico che esclude anche il rischio di shock tossico e al fatto che, a differenza dell’assorbente interno, la coppetta mestruale raccoglie il sangue e non tiene a contatto con le pareti vaginali.
  • Secchezza vaginale

 

Accanto a tanti vantaggi, è necessario segnalare alcune controindicazioni. Quando non usare la coppetta mestruale:

  • Se si soffre di candida, cistite e infezioni vaginali.
  • Se si è donne vergini perché non passerebbe se c’è un imene intatto.
  • In assenza di ciclo per provare l’inserimento: le pareti vaginali asciutte potrebbero causare dolore o difficoltà.
  • Dopo interventi di chirurgia vaginale come la colposcopia.
  • Dopo un aborto.

 

Queste informazioni e indicazioni d’uso in sostituiscono il parere del medico ginecologo.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Ginecologia



1 commento

  1. FarElle ha detto:

    La coppetta mestruale è una grande rivoluzione e da quando ho iniziato a usarla mi ha cambiato la vita.


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 06/04/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.