Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come abbronzarsi? Lo dice il fototipo

Indietro

Come abbronzarsi? Lo dice il fototipo








vota


Articolo aggiornato il 1 giugno 2017.

 

Sappiamo bene che la protezione solare è indispensabile per godere di tutti i benefici del sole e del mare, mentre conosciamo poco il nostro fototipo. Eppure da questo dipende il come abbronzarsi e come scegliere la protezione solare.   

 

Il fototipo di una persona è determinato dalla quantità di melanina presente nella pelle: più ce n’è e minore sarà il rischio di eritemi e altri disturbi del sole, e solo dopo averlo individuato si è certi di potersi proteggere al meglio.

 

Esistono sei fototipi e sapere qual è il proprio aiuta a capire come prendere il sole e abbronzarsi senza scottature.

 

Fototipo I: occhi chiarissimi, pelle diafana, efelidi, lentiggini e capelli rossi o biondi sono le caratteristiche di chi appartiene a questo fototipo. Le persone con fototipo I devono usare una protezione molto alta, da 30 a 50+, per evitare scottature e irritazioni.

 

Fototipo II: rientra in questo gruppo chi ha occhi e pelle chiari, capelli castano chiari o biondo scuro. Queste persone si coloriscono gradualmente senza mai diventare nere, e devono accontentarsi di un colorito dorato che dura poco tempo. Anche per loro, protezione alta.

 

Fototipo III: è il tipico fototipo mediterraneo, con capelli castano scuro, pelle olivastra o bruna e occhi scuri ma anche chiari. Chi presenta queste caratteristiche ha un’abbronzatura veloce e facile, ma tende a scottarsi se non  usa la protezione solare.

 

Fototipo IV: è il fototipo più invidiato da chi si riconosce nel gruppo del fototipo I e II, perché chi appartiene a questa fascia ha occhi, capelli e carnagione scuri si abbronza molto velocemente senza mai scottarsi.

 

Fototipo V: tipica delle presone con pelle bruna-olivastra, occhi e capelli scuri, si abbronzano sempre e mantengono molto a lungo un colorito intenso e uniforme.

 

Fototipo VI: proprio delle persone nere, questo fototipo non mostra alcuna differenza tra pre e post esposizione solare. Chi ha questo fototipo non rischia scottature ed eritemi.

 

Qualunque sia il proprio tipo di pelle, è sempre consigliabile osservare alcune semplici accortezze per abbronzarsi in modo sano e duraturo:

– usare una protezione adatta al proprio fototipo;
– evitare il sole delle ore più calde della giornata (11.00 – 16.00);
– ricordare che i raggi del sole oltrepassano l’ombrellone;
– bere molto e spesso per mantenere il corpo ben idratato;
– portare in spiaggia gli spuntini giusti;
– proteggere sempre anche gli occhi, con gli occhiali da sole più adatti alle proprie esigenze.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Dermatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 29/09/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.