Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Mal di schiena, cosa evitare e come prevenirlo

Indietro

Mal di schiena, cosa evitare e come prevenirlo








vota


Il mal di schiena non ha bisogno di presentazioni: coglie all’improvviso, nel bel mezzo di un lavoro o di una passeggiata, e molto spesso si è impossibilitati a muoversi.
Il mal di schiena, o lombalgia, in realtà è la conseguenza di abitudini e atteggiamenti sbagliati che a lungo andare provocano dolore e blocco della colonna vertebrale.

Vediamo alcune cause del mal di schiena:

  • postura scorretta
  • vita sedentaria
  • sovrappeso
  • stress eccessivo
  • tensione muscolare
  • movimenti bruschi e sbagliati

Siamo certi che molti di voi si riconoscono in queste cattive abitudini. Per sfuggire il mal di schiena occorre semplicemente evitare comportamenti errati, e quindi bisogna:

  • stare con la schiena dritta e sedere con gambe e tronco a 90°, come abbiamo visto per la corretta postura alla scrivania
  • svolgere una regolare attività fisica, che giova alla tonicità della schiena e al benessere di tutto il corpo
  • tenere sotto controllo il peso corporeo: più è alto maggiore sarà lo sforzo della schiena per stare dritta
  • evitare di accumulare ansia e stress, perché facilmente si ripercuoto sulla schiena creando tensione
  • fare attenzione a compiere i gesti nel modo giusto. Esempio: la maniera corretta di sollevare un pacco da terra è flettersi sulle gambe tenendo la schiena dritta, invece di restare con le gambe tese e piegarsi totalmente verso terra.

Rimedi. E se il mal di schiena colpisce lo stesso? Beh, innanzitutto è consigliabile:

  • restare a riposo al massimo due giorni – di più potrebbe essere dannoso per la tonicità della colonna vertebrale
  • massaggiare la zona dolorante, meglio se i massaggi sono fatti da un professionista
  • avvolgere la schiena con una fasciatura calda, oppure applicare un cerotto terapeutico creato apposta per lenire il dolore da mal di schiena.

Se la lombalgia è legata a un accadimento basta fare in modo di prevenirla osservando abitudini corrette, se invece il mal di schiena è cronico allora è il caso di rivolgersi a un medico che indagherà a fondo per curarvi al meglio.

______________________________
Posturologi consigliati da ABCsalute

Dott. Francesco Cosentino
Dott. Marco Carlon


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Ortopedia



1 commento

  1. Sara ha detto:

    Questo articolo è molto interessante e soprattutto tratta temi spesso trascurati come la cura della postura. Nei casi più gravi, qualora i dolori non passassero è, a mio avviso, consigliabile recarsi presso un fisiatra o un medico specializzato in posturometria e posturologia per identificare il problema, la gravità e le cure.


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 22/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.