Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Rectoreparil

Sindrome varicosa ano-rettale, emorroidi esterne ed interne; complicanze delle emorroidi: congestione anale, prurito anale. Proctiti. Ragadi anali.

  • disponibile in: Supposta,Tubetto
  • prodotto da: Madaus Srl
  • principio attivo: Tetracaina, escina


Come si assume Rectoreparil

Supposte:

Una supposta alla mattina, una supposta alla sera.

Si raccomanda di effettuare l'applicazione della supposta dopo la defecazione.

Per una maggiore praticità d'impiego si raccomanda di mettere le supposte in frigorifero o in acqua ghiacciata per qualche minuto prima dell'uso.

Pomata:

Un'applicazione alla mattina e una alla sera (una striscia di pomata della lunghezza di 2 cm).

La confezione è provvista di una cannula per le applicazioni endo-rettali.

Si raccomanda di effettuare l'applicazione endo-rettale della pomata dopo la defecazione.



Controindicazioni di Rectoreparil

Ipersensibilità individuale accertata verso uno o più componenti.



Avvertenze

È opportuno non superare la posologia consigliata in quanto l'uso di dosi elevate per periodi prolungati può determinare un assorbimento sistemico dei principi attivi.

Avvertenze:

L'uso, specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione. In tal caso occorre interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Tenere fuori dalla portata dei bambini.




ABCSalute non può fornire consulenze mediche, se un paziente ha dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale che sta assumendo deve contattare il proprio medico o il farmacista.
Inoltre le informazioni pubblicate per questo prodotto potrebbero non essere la versione più aggiornata.

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 17/01/2017