Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Vit C vita

Stati carenziali di VITAMINA C.

  • disponibile in: Flaconcino
  • prodotto da: Sanofi-aventis Spa
  • principio attivo: Acido Ascorbico


Come si assume Vit C vita

A titolo indicativo la posologia è la seguente:

Flaconcini per uso orale

Adulto:

2 flaconcini al giorno.

Bambini di età superiore a 2 anni:

1 flaconcino al giorno, salvo diversa prescrizione medica.

Compresse effervescenti, da sciogliere in acqua.

Adulto:

compresse effervescenti da 1 g: ½ - 2 al giorno

Bambini di età superiore a 2 anni:

metà dose salvo diversa prescrizione medica



Controindicazioni di Vit C vita

Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Avvertenze

La vitamina C deve essere usata con cautela dai soggetti che soffrano o abbiano sofferto in passato di nefrolitiasi e da quelli affetti da deficit di G6Pd, emocromatosi, talassemia e anemia sideroblastica.

Inoltre la VITAMINA C può interferire con il test della glicosuria pur non influenzando la glicemia. E’ pertanto consigliabile per i pazienti diabetici sospendere l’assunzione del prodotto qualche giorno prima di procedere al dosaggio del glucosio nelle urine.

VITAMINA C VITA in compresse effervescenti, contiene saccarosio: ciascuna compressa effervescente ne contiene 1,6 g. Quando assunte alle dosi raccomandate ne forniscono una quantità giornaliera di 3,2 g. Di ciò si tenga conto nel caso di pazienti diabetici e di soggetti sottoposti a dieta ipocalorica. Il prodotto è inoltre inadatto nei casi di intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di galattosio o deficienza di saccarasi-isomerasi.

I flaconcini e le compresse effervescenti di VITAMINA C VITA contengono sodio: 273 mg le compresse (in forma di bicarbonato) e 719 mg i flaconcini (in forma di bicarbonato e metabisolfito). Ciò può essere pericoloso per i soggetti sottoposti a dieta iposodica.

Inoltre il sodio metabisolfito contenuto nei flaconcini di VITAMINA C VITA può provocare, in soggetti sensibili e particolarmente negli asmatici e negli allergici, reazioni di tipo allergico incluso sintomi anafilattici e broncospasmo.

Il medicinale non è controindicato per i soggetti affetti da malattia celiaca.




ABCSalute non può fornire consulenze mediche, se un paziente ha dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale che sta assumendo deve contattare il proprio medico o il farmacista.
Inoltre le informazioni pubblicate per questo prodotto potrebbero non essere la versione più aggiornata.

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 28/03/2017