Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Eptavis

Sindromi dismicrobiche intestinali: sindromi diarroiche e dispeptiche da alterata flora batterica (diarrea, enteriti aspecifiche, coliti); dismicrobismo intestinale da antibiotici.

  • disponibile in: Barattolo
  • prodotto da: Sigmatau Ind.farm.riunite Spa
  • principio attivo: Fermenti Lattici


Come si assume Eptavis

Attenzione. Non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico

EPTAVIS 1 g granulato per sospensione  orale

Adulti: 1-3 bustine al giorno

Bambini: 1 bustina al giorno

EPTAVIS 250 mg granulato per sospensione  orale

Adulti: 4 bustine 1-3 volte al giorno, preferibilmente prima dei pasti.

Bambini: 0-6 mesi 1 bustina al giorno
  6-12 mesi 1-2 bustine al giorno
  1-3 anni 2 bustine al giorno
  3-6 anni 2-3 bustine al giorno
  6-12 anni 4 bustine al giorno

EPTAVIS 250 mg capsule rigide

Adulti: 4 capsule 1-3 volte al giorno.

Bambini: 0-6 mesi 1 capsula al giorno
  6-12 mesi 1-2 capsule al giorno
  1-3 anni 2 capsule al giorno
  3-6 anni 2-3 capsule al giorno
  6-12 anni 4 capsule al giorno

Il contenuto delle buste può essere disciolto in acqua o latte o altra bevanda non calda.

Le capsule sono apribili; il contenuto della capsula può essere disciolto in acqua o latte o altra bevanda non calda.

La durata media del trattamento è di 1-2 settimane, secondo parere medica.



Controindicazioni di Eptavis

Ipersensibilità al principio attivo, ipersensibilità accertata al lattosio o al latte o ad uno qualsiasi degli eccipienti.



Avvertenze

Pazienti che non tollerano il latte non dovrebbero utilizzare prodotti a base di Lattobacilli. EPTAVIS 1 g granulato per sospensione orale contiene 2 g di lattosio per bustina; il dosaggio giornaliero consigliato (1-3 bustine) fornisce quindi 2-6 g di lattosio; EPTAVIS 1 g granulato per sospensione orale è quindi controindicato in individui con deficit di lattasi, galattosemia o sindrome da malassorbimento di glucosio/galattosio.

Tenere il medicinale fuori della portata dei bambini.




ABCSalute non può fornire consulenze mediche, se un paziente ha dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale che sta assumendo deve contattare il proprio medico o il farmacista.
Inoltre le informazioni pubblicate per questo prodotto potrebbero non essere la versione più aggiornata.

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 27/07/2017