Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Fomentil

Anticatarrale, decongestionante, calmante e antisettico nelle riniti, faringiti e laringiti.

  • disponibile in: Compresse
  • prodotto da: Sit Laboratorio Farmac. Srl
  • principio attivo: Mentolo, fitoterapici


Come si assume Fomentil

Uso esterno.

1-2 compresse in mezzo litro circa di acqua bollente e respirare i vapori raccogliendoli o per mezzo di un imbuto di cartone, o con le mani, per 3-4 minuti, 3-4 volte al giorno. Per bambini al di sopra dei 2 anni mettere vicino al letto dei pazienti un catino con l'acqua bollente e sciogliervi 3-4 pastiglie, una alla volta. Non superare le dosi consigliate ed effettuare cicli brevi di trattamento o consultare il medico.



Controindicazioni di Fomentil

Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto.



Avvertenze

Il prodotto non deve essere usato per bambini sino a 2 anni di età. Sino a 6 anni di età il prodotto può indurre spasmo della glottide.

Il prodotto è solo per uso esterno.

Occorre che l'acqua sia bollente perché la pastiglia si sciolga completamente liberando le essenze. Spezzare le pastiglie. Non coprirsi il capo con panni durante l'inalazione. Nel fare l'inalazione avere l’avvertenza di tenere il viso a una distanza di circa cm. 40 per evitare che il vapore acqueo caldo irriti la pelle.




ABCSalute non può fornire consulenze mediche, se un paziente ha dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale che sta assumendo deve contattare il proprio medico o il farmacista.
Inoltre le informazioni pubblicate per questo prodotto potrebbero non essere la versione più aggiornata.

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 20/10/2017