Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Secretil

Secretil è indicato nel trattamento delle turbe della secrezione dell’apparato respiratorio.

  • disponibile in: Aerosol,Sciroppo
  • prodotto da: Farmac.caber Spa
  • principio attivo: Ambroxolo Cloridrato


Come si assume Secretil

Secretil

“30 mg compresse” 30 compresse

Adulti: all'inizio del trattamento 1 compressa 3 volte al giorno. Per trattamenti a lungo termine la dose può essere ridotta ad 1 compressa 2 volte al giorno. Le compresse vanno  assunte preferibilmente dopo i pasti.

Secretil

“15 mg granulato per soluzione orale” 20 bustine da 15 mg

Bambini:fino a 2 anni: ½ bustina da 15 mg 2 volte al giorno;da 2 a 5 anni: ½ bustina da 15 mg 3 volte al giorno;da 5 a 12 anni: 1 bustina da 15 mg 2-3 volte a giorno;oltre i 12 anni: 2 bustine da 15 mg 2-3 volte al giorno per i primi 3 giorni, successivamente 1 bustina 3 volte al giorno.

Adulti: 2 bustine da 15 mg 3 volte al giorno per i primi 3 giorni, successivamente 2 bustine 2 volte al giorno.

SECRETIL

“60 mg granulato per soluzione orale” 20 bustine da 60 mg

Adulti: 2 bustine da 60 mg al giorno per i primi 3 giorni, (terapia d'attacco). Successivamente la posologia potrà essere ridotta ad 1 bustina al giorno.

Le bustine vanno sciolte in acqua e assunte preferibilmente dopo i pasti.

SECRETIL

“15mg/5 ml sciroppo” flacone da 200 ml

Bambini:fino a 2 anni: 2,5 ml 2 volte al giorno;da 2 a 5 anni: 2,5 ml 3 volte al giorno;da 5 a 12 anni: 5 ml 2-3 volte al giorno;oltre i 12 anni: 10 ml 2-3 volte al giorno per i primi 3 giorni, successivamente 5 ml 3 volte al giorno.

Adulti: 10 ml 3 volte al giorno per i primi 3 giorni, successivamente 10 ml 2 volte al giorno. Lo sciroppo va assunto preferibilmente dopo i pasti.

SECRETIL

“15 mg/2 ml soluzione da nebulizzare” flacone da 100 ml

“30 mg/4 ml soluzione da nebulizzare” 20 contenitori monodose da 4 ml

“15 mg/2 ml soluzione sterile da nebulizzare” 6 fiale da 2 ml

Bambini di età inferiore a 5 anni: 1-2 inalazioni al giorno con 2 ml di soluzione per inalazioni.

Adulti e bambini di età superiore a 5 anni: 1-2 inalazioni al giorno con 3 ml di soluzione per inalazioni. Le inalazioni possono essere integrate, a parere del medico, dalla somministrazione enterale delle altre forme di Secretil.

Secretil può essere somministrato con tutti i moderni apparecchi per inalazioni. Alla soluzione inalante può essere aggiunta acqua distillata in rapporto 1:1 per ottenere una umidificazione ottimale dell'area respiratoria.



Controindicazioni di Secretil

Ipersensibilità individuata accertata verso i componenti del prodotto o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

Gravi alterazioni epatiche e/o renali.

Generalmente controindicato in gravidanza e allattamento (v. par. 4.6).

Ogni bustina di granulato per soluzione orale contiene circa 4 g di saccarosio: pertanto, le bustine sono controindicate nell’intolleranza ereditaria al fruttosio, nella sindrome di malassorbimento glucosio-galattosio, nella deficienza sucrasi-isomaltasi.

Lo sciroppo contiene circa 70 g di sorbitolo; quando il prodotto è assunto nelle dosi raccomandate, ogni dose fornisce da circa 1 g a 3,5 g di sorbitolo:: lo sciroppo è, pertanto, controindicato nell’intolleranza ereditaria al fruttosio.



Avvertenze

SECRETIL deve essere somministrato con cautela nei pazienti portatori di ulcera peptica.

Soluzione da nebulizzare, soluzione sterile da nebulizzare: poiché nell'inspirazione troppo profonda degli aerosol può insorgere tosse da irritazione si deve cercare durante l'inalazione di inspirare ed espirare normalmente.

Nei pazienti particolarmente sensibili si può consigliare un preriscaldamento della soluzione da inalare alla temperatura corporea. Per pazienti affetti da asma bronchiale è opportuno ricorrere ad uno spasmolitico bronchiale prima dell'inalazione.

Granulato per soluzione orale: le bustine contengono saccarosio, di ciò si tenga conto in caso di diabete o di diete ipocaloriche.

Sciroppo: lo sciroppo contiene sorbitolo che può causare disturbi gastrici e diarrea; contiene glicerolo che può essere pericoloso a dosi alte: può causare emicrania, disturbi gastrici e diarrea; esso contiene, inoltre, p-idrossibenzoati che possono causare orticaria e, generalmente, reazioni ritardate come dermatiti da contatto; più raramente si verificano reazioni immediate con orticaria e broncospasmo.




ABCSalute non può fornire consulenze mediche, se un paziente ha dubbi o quesiti sull'uso di un medicinale che sta assumendo deve contattare il proprio medico o il farmacista.
Inoltre le informazioni pubblicate per questo prodotto potrebbero non essere la versione più aggiornata.

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2017
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 21/01/2017