Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
pasqualina00
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Salve, ho 19 anni anni e 3 anni fa ho subìto una frattura alla caviglia sinistra alla base del 5° metatarso.. In ospedale mi hanno dato un tutore a stivaletto perché dicevano che era una semplice distorsione, dopo circa una settimana di riposo il dolore persisteva e anche il gonfiore così sono andata a fare i raggi in una clinica privata e sui raggi c'era scritto Modesta infrazione all'apice del 5 metatarso.. Da lì il mio medico curante mi ha dato da fare terapie ecc, il dolore diciamo che era migliorato anche se c'era quando lo sforzavo di più.. Un mesetto fa circa ho fatto una mossa sbagliata con il piede e mi è andato un po' storto, premesso che da quando mi sono fatta male 3 anni fa il piede mi è rimasto verso l'interno e non hanno mai capito il perché, comunque stavo dicendo di un mesetto fa, in pratica il piede ha iniziato a gonfiarsi in modo persistente e il dolore al piede c'era sempre, anche quando ero sdraiata, fitte incredibili nella caviglia e al piede e quando provavo a fare movimenti con il piede mi tirava tutto dall'interno.. Così ho prenotato subito una visita con l'ortopedico e l'ortopedico mi ha subito visitata, ha visto i raggi che avevo fatto, mi ha toccato con il dito dove mi faceva male e il riscontro è stato che i legamenti della caviglia sono rotti. Quelli esterni.. Lui ha detto che mi hanno curato per una lieve frattura e non per la cosa più grave, ovvero per la rottura dei legamenti.. Ora lui ha detto che è passato troppo tempo, mi sono fatta male il 22 aprile 2016.. Però il dolore persiste così come il gonfiore, mi ha detto di fare diverse terapie, come la tecar e anche un po' di riabilitazione, premesso che anche nel 2016 dopo circa 10gg ho fatto dieci sedute di tecar.. Mi ha detto che devo fare queste terapie e poi indossare un plantare apposta ma ho paura che il problema non si risolve.. Vorrei chiedere un parere ad un altro ortopedico. Se qualcuno mi può rispondere gentilmente, è urgente.
Inviato: 23/07/2019, 8:19
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Baropodometria

L'esame baropodometrico serve a misurare la pressione dei piedi su una superficie e permette di rilevare anomalie muscolo-scheletriche, odontoiatriche e ortopediche, ed è usato anche per valutazioni m...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Il punto debole della caviglia

L'astragalo, la tibia e il perone si articolano in modo complesso nella caviglia......

Laser Nd:YAG

La terapia con il Laser Nd:YAG viene utilizzata nel trattamento del dolore e nella riattivazione rig...

INFARTO ANTEROLATERALE

Occlusione dell'arteria coronaria sinistra...

INFARTO ANTERIORE

Occlusione del ramo discendente dell'arteria coronaria sinistra...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Luigi Maria Mazzoleni

Il Dott. Luigi Maria Mazzoleni è un medico chirurgo specializzato in orto...

Dr Augusto Odoardo Morandi

L’Ortopedico a Milano e Chirurgo del piede e della caviglia Dr Augusto Mor...

Dr Nicola Caccavella

L’Ortopedico a Napoli Dr Nicola Caccavella oltre alla laurea ha diverse sp...

Dott. Simone Nardo

Sezione in allestimento...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti