Dr Simone Ripanti


Ortopedia e traumatologia a Roma (ROMA)

Menu
Laurea:
03/11/1989 - Medicina e chirurgia (Roma "La Sapienza")
Iscrizione all'albo:
19/03/1990 - Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di Roma (Provincia di Roma) n.41540
Specializzazione:
30/11/1994 - Ortopedia e Traumatologia
Abilitazione
1989/1 - Medicina e Chirurgia (Roma "La Sapienza")
P. Iva: 09284591006
Ultima modifica: 07/10/2015
Attività: Ortopedia e traumatologia

Info studio

Il Dott. Simone Ripanti è un medico chirurgo specializzato in ortopedia e traumatologia a Roma, esperto in modo particolare della chirurgia protesica di anca e ginocchio.

Rivolgersi al Dott. Ripanti significa affidarsi a un’équipe medica specializzatain cui i chirurghi ortopedici e gli anestesisti collaborano per garantire all’assistitole terapie e le cure fatte su misura per rispondere alle esigenze della singola persona in fase sia pre che post operatoria. Questo è possibile grazie alla professionalità frutto di esperienza e aggiornamento costante, e alla scrupolosa adozione di protocolli medici avanzati.

Patologie ortopediche di giovani e anziani
L’ortopedico Dott. Ripanti tratta le patologie artrosiche delle grandi articolazioni –come l’artrosi dell’anca e del ginocchio –frequenti in età giovanile, le patologie degenerative dell’anziano a cui riserva un servizio di traumatologia in urgenza attivo h24 presso le strutture romane in cui opera, e i disturbi articolari che derivano da traumi sportivi.

Terapie e tecniche chirurgiche
L’équipe medica del Dott. Ripanti utilizza terapie e tecniche chirurgiche che danno un sostegno completo al paziente, dalla limitazione del dolore fino al recupero precoce anche del paziente anziano traumatizzato.

Le principali tecniche chirurgiche usate dall’ortopedico Dott. Ripanti a Roma sono:
- Terapia infiltrativa con disco supplementazione con acido ialuronico ecoguidata;
- Uso dei fattori di crescita nelle patologie degenerative delle grandi articolazioni e nella traumatologia sportiva;
- Tecniche mininvasive che comportano incisioni cutanee ridotte e un ridotto danno tissutale durante l’intervento. Questo consente un recupero più rapido;
- Impianti di ultima generazione adatti soprattutto a pazienti giovani che devono sottoporsi velocemente a interventi di chirurgia protesica, perché consentono un recupero articolare dell’anca e del ginocchio più ampio, rapido e completo assicurando una maggiore sopravvivenza dell’impianto protesico.

Avvertenza agli utenti

Le informazioni contenute nello spazio che precede sono a carattere pubblicitario, e sono fornite e aggiornate autonomamente dall'iscritto che resta garante della veridicità e attendibilità scientifica; pertanto hanno un'utilità informativa e orientativa e non il carattere della prescrizione di trattamenti o sostituiscono una visita specialistica diretta con il proprio medico.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 08/12/2016