Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come tornare in forma dopo Pasqua

Indietro

Come tornare in forma dopo Pasqua

Tornare in forma, in salute
Tornare in forma, in salute - iStockphoto.com






vota


Passate Pasqua e Pasquetta arriva la preoccupazione di ogni anno: riprendere la linea in vista della prova costume che ci aspetta tra pochi mesi.
Come fare per tornare in forma dopo Pasqua? È necessario agire su due fronti: cambiare alimentazione e riprendere una costante attività fisica.

 

Cosa portare sulla tavola. Dopo le abbuffate pasquali, il primo istinto è cominciare il digiuno per alleggerire il corpo e allontanare il sapore di patate, agnello, uova di cioccolato, colombe e tant’altro di cui ancora sentiamo l’odore. Niente di più sbagliato: digiunare costringe il corpo a trattenere le riserve di energie, dunque non brucia i grassi in eccesso ma li conserva.

 

La cosa migliore da fare è portare sulla tavola di ogni giorno cibi freschi, leggeri e dall’azione depurativa. Il carciofo e il finocchio, per esempio, sono alimenti di stagione che apportano vitamine e aiutano l’organismo a espellere le tossine responsabili del senso di pesantezza e gonfiore diffuso. Il consiglio più prezioso è quello di bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, anche in forma di tisana che, date le calde temperature, è preferibile bere fredda. Ricordate, inoltre, di mangiare frutta e verdura a volontà, preferibilmente la frutta prima dei pasti e la verdura cruda o appena scottata.

 

Attenzione al condimento: basta con burro e salse caloriche, sì all’olio extravergine d’oliva, massimo due cucchiai al giorno, e al succo di limone che depura mentre dà sapore alle nostre pietanze.

Un altro errore da evitare è eliminare dal proprio regime alimentare pane e pasta: il nostro corpo ha bisogno di carboidrati complessi, e la cosa migliore da fare è preferire la farina integrale a quella raffinata, alternare la pasta ai cereali, e mangiare pane e pasta separati e mai entrambi durante il pranzo o la cena.

 

Quale sport scegliere. La primavera causa spossatezza e stanchezza che è bene contrastare con una giusta alimentazione e una costante attività fisica all’aria aperta. Chi ama lo sport può scegliere tra il nuoto, la bicicletta e il trekking, tutte attività che uniscono i benefici del movimento a quelli derivati dal contatto con la natura. Tutti gli altri possono approfittare delle belle giornate per passeggiare mezz’ora al giorno a passo veloce: basta questo per risvegliare il metabolismo e smaltire le calorie di troppo accumulate durante le feste di Pasqua.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 23/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.