Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Estate in città: consigli per chi resta a casa

Indietro

Estate in città: consigli per chi resta a casa

Estate in città
Estate in città - www.ladyo.it






vota


Vacanze estive al mare, in montagna o in città? La terza opzione è quella scelta o subita da molti italiani che per impegni di lavoro o motivi personali ed economici rinunciano a un viaggio per trascorrere l’estate in città. Ma come si fa a sopravvivere a caldo e noia? Lo vediamo subito.

 

Consigli di salute per chi trascorre l’estate in città

In città l’afa è percepita più che altrove, in media ci sono 3-4 gradi in più rispetto al mare o alla montagna. Per questo è importante non trascurare semplici regole valide per tutti in estate:

  • Bere almeno due litri di acqua al giorno.
  • Usare condizionatori e ventilatori senza abusarne.
  • Mangiare cibi leggeri e ricchi di acqua.
  • Mettere la protezione solare per fare una passeggiata in città anche nelle ore meno calde.

 

Fare le ferie in città significa trascorrere molto tempo al chiuso con l’aria refrigerata ed è necessario evitare lo sbalzo termico con l’aria calda dell’esterno per scongiurare raffreddore, mal di gola e tosse. Per farlo, si deve regolare il condizionatore con al massimo 5 gradi in meno rispetto alla temperatura esterna e portare con sé una sciarpina di cotone da usare nel passaggio dal caldo della strada al fresco di casa o di un’attività commerciale o ricreativa.

 

Un rimedio per sopravvivere all’afa è andare in piscina ogni volta che si può: al refrigerio dell’acqua si aggiunge il piacere di conoscere altre persone e consolarsi all’idea che non si è soli in città ad agosto. A tal proposito, ricordiamo sempre di usare le ciabattine per evitare micosi e altre infezioni della pelle.

Inoltre, la crema solare serve anche in città per proteggersi dai raggi UVA e UVB.

 

Cosa fare in città d’estate?

Guardiamo il lato positivo: rinunciare a un viaggio ad agosto può essere una buona occasione per riscoprire la città senza stress per i parcheggi, del traffico, delle file.

 

Si può approfittarne per dedicarsi alla lettura, andare al cinema, visitare i luoghi d’arte della propria città, godersi il parco, stare più tempo con i propri figli, riposare. Oppure, si può fare sport al mattino presto così da sfoggiare una forma invidiabile ad amici e parenti che, al contrario, torneranno dalle vacanze abbronzati ma con qualche chilo di troppo da smaltire a settembre.

 

Infine, ricordiamo non lasciare soli gli anziani che, insieme ai bambini, sono la parte della popolazione più messa alla prova dall’afa estiva.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 03/12/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.