Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Manifesto delle gengive sane contro la parodontite

Indietro

Manifesto delle gengive sane contro la parodontite

Gengive sane
Manifesto delle gengive sane - iStockphoto.com






vota


La parodontite è una malattia odontoiatrica che rappresenta lo stadio acuto di una gengivite, l’infiammazione gengivale. Di fronte a gengive arrossate, doloranti e sanguinanti, l’atteggiamento più comune è far finta di niente, inconsapevoli del fatto che, se non curata, la gengivite diventa parodontite, una malattia responsabile di edentulia e pesanti disturbi nutrizionali.

 

Circa 20 milioni di italiani convivono con la parodontite ignari dei rischi correlati, per questo la Società italiana di parodontologia e implantologia (SIdP), insieme ai colleghi europei, americani e asiatici, ha divulgato il Manifesto delle gengive sane. Un decalogo di linee guida mondiali per proteggere la salute delle gengive.

 

Le 10 regole sono semplici da seguire:

  1. Evitare il fumo.
  2. Scegliere una dieta ricca di frutta e verdura per assumere una buona quantità di vitamina C.
  3. Sottoporsi a una visita dal dentista almeno due volte l’anno e a una seduta con l’igienista dentale.
  4. Chiedere di eseguire il test di Screening e Registrazione della salute parodontale (Psr) durante la seduta dal dentista.
  5. Lavare i denti almeno due volte al giorno per almeno 4 minuti in caso di infiammazione alle gengive.
  6. Scegliere lo spazzolino elettrico invece di quello manuale.
  7. Scegliere dentifrici specifici per denti e gengive sensibili
  8. Usare gli appositi scovolini interdentali invece del filo interdentale.
  9. Chiedere consiglio al proprio dentista sulla scelta e sull’uso del collutorio.
  10. Rivolgersi subito al dentista in caso di gengive arrossate, che sanguinano o si ritraggono.

 

Infiammazione gengivale e parodontite: quali i rischi correlati?

 

Il primo effetto rilevante della parodontite è l’edentulia, la caduta di uno o più denti dovuta all’indebolimento gengivale. Curare l’infiammazione alle gengive a uno stadio iniziale permette sia di evitare la perdita del dente sia di risparmiare cifre notevoli: gli odontoiatri affermano che costa meno curare tutti i denti e le gengive a uno stadio d’infiammazione iniziale piuttosto che sostituire un solo dente.

 

Avere denti deboli e ballerini significa masticare e mangiare male. Chi ha le gengive infiammate e doloranti, in genere ha difficoltà a mangiare frutta e verdura, alimenti che richiedono una ripetuta masticazione, e preferisce cibi morbidi che spesso sono anche i più zuccherosi. Ciò vuol dire che si tende a rinunciare alle fonti di Vitamina C, indispensabili per la salute generale e anche delle gengive, e a scegliere una dieta più ricca di grassi e zuccheri che compromettono denti e gengive già provati dall’infiammazione.

 

Vien da sé che un’alimentazione squilibrata determina complicanze cardiovascolari, problemi di sovrappeso e l’insorgenza di diabete, patologia con numerose malattie correlate.

In caso di infiammazione gengivale la cosa migliore da fare per evitare la parodontite e le sue conseguenze è chiamare un dentista e fissare una visita odontoiatrica e una seduta di igiene dentale.
Non sai a chi rivolgerti? Consulta l’elenco dei nostri specialisti in odontoiatria e contatta il più vicino e adatto a te.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Odontoiatria e odontostomatologia



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 13/11/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.