Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Palpebra che trema: perché succede?

Indietro

Palpebra che trema: perché succede?








vota


In gergo si chiama mioclonia palpebrale, più nota come palpebra che trema o tremolio alla palpebra. Chi trascorre molto tempo al computer, dorme poco o è spesso sotto stress, probabilmente conosce bene questo disturbo non invalidante ma di certo fastidioso.
Mioclonia significa scossa involontaria, dunque identifica tutti quegli spasmi automatici che possono presentarsi di frequente: il singhiozzo, il tremolio della gamba prima di dormire e, appunto, la palpebra che trema.
La mioclonia palpebrale è un disturbo che può diventare decisamente fastidioso se si ripete più volte o si prolunga nel tempo. Quando uno o più fasci di gruppi muscolari sono attraversati dalla scossa, la palpebra trema provocando uno scatto degli occhi verso l’alto. Si tratta di un movimento improvviso e del tutto privo di sintomi, dura pochi secondi e va via com’è arrivato: all’improvviso.
Non è il caso di allarmarsi: la mioclonia palpebrale è causata da stress, ansia, mancanza di sonno, affaticamento della vista, abuso di alcol o caffeina. Date le premesse, risolvere il problema è piuttosto facile, è necessario: dormire più ore durante la notte, concedesi alcuni momenti di relax, fare una visita oculistica per indagare un’eventuale problema visivo, ridurre il consumo di caffeina e alcol.
In rari casi, però, la palpebra tremolante è il sintomo di un problema molto più importante, come una malattia neurologica o il primo segnale di blefarospasmo.
Il modo più immediato per distinguere un innocuo disturbo da un problema preoccupante è la frequenza e la durata della mioclonia palpebrale. Se dura ben oltre i due giorni e si presenta in modo costante, allora è necessario indagare a fondo e rivolgersi a un oculista. Ne cerchi uno? Contatta uno degli oculisti di ABCsalute.it.


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Oculistica



2 commenti

  1. rdddc ha detto:

    Salve, sono una ragazza di 29 anni e da circa 2 mesi ho un fastidioso tremolio alla palpebra superiore dell’occhio sinistro. Porto gli occhiali perché sono miope ed astigmatica. Ammetto che sono molto ansiosa e stressata. Però sono molto preoccupata con questo disturbo. Il medico curante mi ha dato siringhe di vitamina b ma nulla, il fastidio continua.

  2. dada ha detto:

    Vi chiedo un consiglio in quanto ho avuto degli episodi nei quali mi tremava la palpebra in alcuni momenti molto stressanti, ma è qualche settimana che all’occhio destro avverto un fastidio come se la palpebra, una volta chiuso l’occhio, faccia fatica a tornare in alto, come se rimanga incastrata. All’inizio ho pensato al trucco ma in questi ultimi giorni me lo fa anche quando sono struccata. Mi potete aiutare?? Ve ne sarei grata.


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 17/10/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.