Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Scarsa capacità di concentrazione e rendimento scolastico: cosa fare?

Indietro

Scarsa capacità di concentrazione e rendimento scolastico: cosa fare?








vota


Per la rubrica Pillole di salute, abbiamo chiesto alla Dott.ssa Chiara Lukacs Arroyo come aiutare un bambino con scarsa capacità di concentrazione e rendimento scolastico. Di seguito, la risposta della Dott.ssa Arroyo:

Il disturbo da deficit di attenzione e iperattività – ADHD – è una delle più frequenti diagnosi infantili e richiede trattamenti adeguati.

 

La caratteristica più evidente dei bambini iperattivi è uno stato di agitazione motoria quasi permanente, ma non tutti i bambini iperattivi sono affetti da ADHD. Spesso, per semplificare, la diagnosi etichetta il bambino come iperattivo. Quando è sbagliata, tale etichettatura compromette la possibilità di risolvere il problema, perché la diagnosi genera a sua volta reazioni tali che in famiglia, a scuola e in altri gruppi, il bambino viene trattato come un malato e, per reazione, si comporta come se lo fosse. A questo punto si genera un circolo disfunzionale che rende la famiglia impotente, affaticata e impossibilitata a gestire una situazione così complessa.

 

La causa dell’ADHD va ricercata nei processi della dimensione psicodinamica sistemica, quelli che determinano il funzionamento della psiche infantile. Il modo migliore per affrontare il disturbo è una rieducazione funzionale globale che dovrebbe passare per i sistemi educativi primari come scuola e famiglia. Le teorie psicologiche applicate alla psicoterapia intervengono utilizzando il colloquio come forma psicoeducativa o psicopedagogica, spiegando alla famiglia del minore il funzionamento psicofisiologico del bambino e dei processi di organizzazione sistemica secondo modelli adeguati, senza bisogno di utilizzare farmaci. L’intervento psicologico è quindi un processo di tipo puramente psicologico – riabilitativo.”


Chiedi un parere medico sul forum

Forum Psicologia
Forum Psichiatria



Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 22/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.