Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Giovanni_27
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Salve,
mi chiamo Giovanni e sono un ragazzo di 17 anni. Da poco tempo ho iniziato a utilizzare la cannabis (marijuana) a scopo ricreativo.
Volevo sapere se fumare la cannabis danneggia il nostro cervello, o quali altri effetti può causare. Specifico che non sono un consumatore cronico di cannabis, la consumo in fatti in media 1 volta alla settimana. Molti dei miei coetanei fanno uso di cannabis regolarmente e sostengono che con una frequenza settimanale non esiste possibilità di alcun danneggiamento neuronale; Io invece sono molto diffidente e ho provato a fare diverse ricerche sul web e infine ho deciso di consultarmi con dei professionisti.

Ringrazio in anticipo per la disponibilità
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Marijuana, la sostanza stupefacente più diffusa al mondo Marijuana, la sostanza stupefacente più diffusa al mondo

La pianta di Cannabis, volgarmente chiamata "canapa indiana" è la pianta da cui si ricavano l...

Neuroimmagini mostrano gli effetti della droga sul cervello Neuroimmagini mostrano gli effetti della droga sul cervello

Il Dipartimento per le Politiche Antidroga (DPA) ha guidato una ricerca basata sulle neuroimmagini p...

Trapianti di rene, nuovi studi dimostrano come migliorare l’esito dell’intervento Trapianti di rene, nuovi studi dimostrano come migliorare l’esito dell’intervento

La sospensione immediata del trattamento con prednisone dopo un trapianto di rene, somministrato all...

Addio pillola, ecco il gel contraccettivo

Niente effetti collaterali sgradevoli nè cerchietti sul calendario. Il contraccettivo del fut...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.