Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
ninastock
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno,

scrivo a nome di mia madre (età 70 anni, 1.60mt, 55kg).
Mia madre (Maria) ha subito le seguenti operazioni:
1)1993:asportazione meningioma in f.c.p.
2)2010: asportazione mennigioma in f.c.p. recidivo (paziente affetta da meningiomi multipli intercranici)
3)2011: tumorectomia renale dx lombotomica; l'esame istologico ha evidenziato un carcinoma renale a cellule chiare.
4) Esito ultima TAC 20.07.2015: lesione men. in f.c.p. di destra diametro 40x25mm in adiacenza del seno traverso e di 47x25mm in adiacenza del seno retto. Altra lesione in sede frontale diametro 35mm.

A dicembre 2015 Maria ha iniziato una cura con 1cpr. al dì di Anastrazolo su ricetta del radioterapista previo consulto con il neurochirugo al fine di bloccare/diminuire la crescita dei meningiomi, dato che il neurochirurgo ritiene molto rischioso un altro intervento chirurgico.
In seguito Maria ha iniziato ad accusare episodi di vomito, diarrea e un progressivo peggioramento dell'equilibrio.
I dottori hanno prescritto l'assunzione di cortisone; ad oggi gli episodi di vomito/diarrea si sono un po' placati, ma la perdita di equilibrio si aggrava progressivamente.
L'equipe di radioterapia ha inviato tutta la documentazione a Trento per provare con la prototerapia ma ad oggi non abbiamo ancora ricevuto risposta.

In definitiva vi chiederei se secondo voi è ipotizzabile provare altri esami/cure per bloccare e/o diminuire questo aggravamento di perdita di equilibrio.
Il radioterapista ha consigliato cortisone fisso ( per esempio deltacortene 25 mg una CPR al mattina e mezza al pomeriggio). Per voi può essere una soluzione alla perdita di equilibrio?

Ringrazio chiunque investa un po' del suo prezioso tempo per leggere e rispondere a questa mia richiesta.
Cordiali saluti,
Giovanna, figlia di Maria
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

MENINGIOMA

Il meningioma è un tumore relativamente benigno endocranico (situato all'interno del cranio) ...

MENINGIOMA DELLA BASE

I meningiomi della base, interessano maggiormente i nervi cranici....

MENINGIOMA DELLA FOSSA CRANICA POSTERIORE

I meningiomi della fossa cranica posteriore si evolvono in idrocefalo (accumulo di liquido cefalor...

Dimagrimento

Perdita di peso e, più precisamente, perdita di massa adiposa. farmaci indicati: Becozym,Betacomples...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.