Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come fare jogging in modo davvero sano

Indietro

Come fare jogging in modo davvero sano








vota


Articolo aggiornato il 23 febbraio 2017.

 

Si fa presto a dire che fare jogging fa bene, ma siamo davvero sicuri di farlo nel modo giusto? Per rispondere alla domanda, analizziamo i vari aspetti di questo sport semplice, economico e alla portata di tutti, e cerchiamo di capire qual è il modo davvero sano di fare jogging.

 

Chi fa jogging vuole dimagrire o restare in forma: in entrambi i casi, è importante mettere subito da parte l’illusione di raggiungere risultati apprezzabili in poco tempo. Porsi traguardi troppo ambiziosi, infatti, genera un inutile stress emotivo e psicologico che, inevitabilmente, darà la sensazione di sentirsi perdenti e porterà ad allontanarsi da questo sport.

 

Joggin e corsa: qual è la differenza?

Prima di spiegare come fare jogging in tutta sicurezza per le articolazioni di piedi e ginocchia, facciamo chiarezza sulla differenza tra jogging e corsa. To jog significa correre a passo lento e prolungato, un’attività che richiede un basso sforzo aerobico ed è alla portata di tutti; la corsa è uno sport agonistico ad alto impatto aerobico e necessita di allenamento intenso e preparazione costante. La distinzione è importante per sottolineare che ogni attività fisica deve essere affrontata con consapevolezza, che c’è uno sport adatto a ogni età e a ogni fisico, e che praticare uno sport sporadico e a ritmi intensi fa più male che bene.

 

Fare jogging: come prepararsi

Vediamo ora come prepararsi per fare jogging. La prima cosa da fare è scegliere un abbigliamento comodo, acquistare un buon paio di scarpe adatte al jogging e definire un percorso dove ci siano fontanelle per bere di tanto in tanto. Sembra un dettaglio trascurabile e invece non lo è affatto: il jogging fa sudare ed è necessario poter dare all’organismo l’idratazione che serve per andare avanti.
Inoltre è bene non partire in quarta ma accelerare poco per volta: qualche minuto di stretching aiuta a prevenire traumi e dolori articolari durante una passeggiata a ritmo via via più sostenuto fino ad arrivare al jogging vero e proprio.

 

Dove fare jogging? Per comodità, molte persone scelgono un percorso che costeggia la strada trafficata. È una scelta sbagliata per almeno due ragioni: si respira smog e si accumula stress perché bisogna stare attenti alle macchine, a come attraversare la strada, rispettare i semafori… e in poco tempo fare jogging si trasforma in una faticosa corsa a ostacoli tra i veicoli. Molto meglio preferire il parco o un tragitto lontano dall’asfalto in cui fare sport dia davvero i benefici voluti.

 

Infine, è meglio stare alla larga dalle cattive compagnie. Cosa c’entra con il jogging? Tanto, se pensiamo che a fare questo sport si è spesso in due. Per fare jogging insieme bisogna essere in sintonia con il tempo, il ritmo dei passi e la durata del percorso, e stare dietro all’altro per rispettare tutti i parametri fissati può rivelarsi un fattore di forte stress. A questo punto le soluzioni sono tre: ci si parla con chiarezza prima di cominciare, si sceglie la persona perfetta che può starci accanto nel jogging oppure si fa sport da soli.

 

Qualunque sia la scelta, come avete visto fare jogging in maniera sana è facile e divertente. Basta partire e tenere il ritmo degli allenamenti. Pronti? Via!
Fonte: Optimasalute.it


1 commento

  1. lele ha detto:

    mi piace correre da solo ( circa 800km/anno) cosa da poco ma molto rilassante e bella.
    ultimamente ho rallentato perché ho spesso male ai lombari …. a cosa è dovuto? vecchiaia (65anni ),oppure il mio fisico non lo regge più?
    grazie per i vostri consigli.


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 21/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.