Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Giornata mondiale psoriasi 2019

Indietro

Giornata mondiale psoriasi 2019

Giornata mondiale della psoriasi 2019
Giornata mondiale della psoriasi 2019






vota


Il 29 ottobre torna la Giornata mondiale della psoriasi o WPD – World Psoriasis Foundation – che in tutto il mondo vede impegnati 56 paesi nella promozione di iniziative di sensibilizzazione alla malattia. In Italia sarà ADIPSO – Associazione per la Difesa degli Psoriasici – che si prenderà l’impegno di promuovere l’iniziativa e dare voce a circa 3 milioni di malati di psoriasi.

 

Psoriasi: falsi miti da sfatare

La psoriasi è una malattia cronica della pelle che colpisce in maniera indifferente uomini, donne e, in alcuni casi, anche i bambini. Per questi ultimi è bene sottolineare che la psoriasi in età pediatrica è sottostimata perché spesso confusa con una dermatite atopica, una patologia che richiede un diverso approccio terapeutico e di prevenzione. 

 

Convivere con la psoriasi è tutt’altro che semplice, sia perché manca una terapia definita e quindi valida per tutti i casi, sia perché sono molto diffusi alcuni falsi miti duri a morire che rendono difficile la vita delle persone psoriasiche. Ecco i pregiudizi più noti sulla psoriasi:

  • È contagiosa.
  • Dipende dalla scarsa igiene.
  • Condiziona la fertilità.

Sfatare questi tre falsi miti migliorerebbe la qualità della vita delle persone psoriasiche aiutandole, per esempio, a vivere con serenità i momenti di socializzazione. 

 

Lo stile di vita influisce sulla psoriasi

L’assenza di una terapia farmacologica ben definita ostacola la gestione della malattia, ma è possibile adottare alcune semplici abitudini quotidiane per convivere meglio con la psoriasi:

  • Eliminare o limitare al minimo il fumo e il consumo di alcool.
  • Fare sport, specie camminate quotidiane e sport acquatici, al mare o in piscine a basso contenuto di cloro, evitando quelli in cui il contatto può causare graffi o lesioni.
  • Evitare situazioni di stress che possono aumentare il livello di infiammazione generale.
  • Indossare indumenti di fibre naturali (cotone, lino, seta ma non la lana) che consentono alla pelle di respirare.
  • Bere almeno due litri di acqua al giorno.
  • Privilegiare una dieta bilanciata, ipocalorica e a base di cereali integrali, legumi, pesce e frutta e verdura di stagione.
  • Ridurre gli alimenti ipercalorici..
  • Mantenere il pesoforma per evitare il sovrappeso che aggrava la psoriasi.
  • Esporsi al sole in maniera protetta: l’esposizione solare la psoriasi tende a migliorare la psoriasi perché i raggi UVB rallentano la crescita delle cellule della pelle stimolando anche la produzione di vitamina D. 
  • In inverno, mantenere gli ambienti umidificati e il riscaldamento il più basso possibile per mantenere la pelle più morbida e idratata.
  • Lavarsi con acqua tiepida, facendo delle docce molto brevi (5-10 minuti) e asciugarsi tamponando delicatamente senza strofinare.
  • Privilegiare creme e saponi delicati che non contengano sostanze allergizzanti o sensibilizzanti come profumo, conservanti, SLS e SLES.
  • Idratare la pelle più volte al giorno e sempre dopo la doccia in modo da diminuire secchezza, prurito e arrossamenti.

 

La diagnosi precoce per intervenire subito

In occasione della Giornata mondiale della psoriasi 2019 ADIPSO rinnova l’appuntamento con l’Open Day mirato alla diagnosi precoce della psoriasi in adulti e bambini in cui la gestione della malattia è più difficile per l’assenza di terapie dedicate.

 

Inoltre, in alcune Piazze saranno allestiti i Gazebo che consentiranno ai Rappresentanti Regionali ADIPSO di rispondere alle richieste di tutti coloro che vorranno maggiori informazioni sulla patologia, sui centri di cura dedicati e sulle novità terapeutiche.

 

Sul sito ADISPO visita l’elenco delle piazze italiane in cui il 29 ottobre saranno presenti i gazebo per la Giornata mondiale della psoriasi 2019.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 13/11/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.