Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
michele78
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 5
buongiorno,
sono un ragazzo di 36 anni, da due mesi ho un dolore continuo alla gamba sx dal gluteo fino al polpaccio. Ho appena eseguito una RM ed il referto dice quanto segue: "Protrusione posteriore ad ampio raggio del disco intersomatico L3-L4 con modesto appoggio mediano sul sacco durale. Grossolana e relativamente datata erniazione posteriore del disco intersomatico L4-L5 in sede paramediana sinistra che si allunga tramite grossolana propaggine su tutto il profilo somatico posteriore con significativo ed omolaterale ingombro endocanalare . Ulteriore ed altrettanto evidente erniazione postero mediana del disco intersomatico L5-S1 con sempre significativa impronta sul sacco durale. Ancora nei limiti la rappresentazione della midollare ossea."
In attesa della visita neurochirurgica volevo capire se la situazione è grave, e soprattutto se c'è modo di fare passare il dolore alla gamba.
Grazie in anticipo!
 
de divitiis
Esperto di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 104
gentile utente,
dal referto di RMN si evince la presenza di una grossolana ernia discale a L4-L5 espulsa e migrata caudalmente. Aspetti la valutazione del suo Neurochirurgo di fiducia in quanto senza vedere le immagini e senza averLa visitata non è possibile porre una indicazione all'eventuale intervento chirurgico. per i dolori sconsiglio la terapia cortisonica meglio i classici antinfiammatori e miorilassanti.
Cordiali saluti

OdD

_________________
Prof. Dr Oreste de Divitiis
    80131 NAPOLI (Napoli)
    Via Sergio Pansini
    0817462572
    oreste.dedivitiis@unina.it
 
michele78
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 5
Buongiorno,
ho effettuato la visita neurochirurgica, e mi è stato consigliato in una prima fase un trattamento conservativo a base di cortisone (in quanto FANS e miorilassanti hanno già fallito) abbinato a fisioterapia ed esercizi di allungamento muscolare; qualora non dovessi risolvere l'unica alternativa che mi è stata prospettata è l'intervento di microdiscetomia.
Vorrei chiedere se con la situazione sopra evidenziata dalla RM è possibile pensare anche ad un intervento di tipo percutaneo, oppure non è applicabile al mio caso.
grazie mille in anticipo
 
de divitiis
Esperto di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 104
Dal referto si evince la presenza di due ernie a L4-L5 ed L5-S1 di dimensioni tali che non credo possano giovarsi di un trattamento percutaneo. Per una più corretta valutazione però avrei bisogno di visualizzare le immagini.
cordiali saluti
OdD

_________________
Prof. Dr Oreste de Divitiis
    80131 NAPOLI (Napoli)
    Via Sergio Pansini
    0817462572
    oreste.dedivitiis@unina.it
 
4 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Chirurgia dell’ernia addominale, prima conferenza mondiale Chirurgia dell’ernia addominale, prima conferenza mondiale

L’ernia è tra le cause più comuni di ricovero ospedaliero. Ogni anno si contano 700.000 casi in Ital...

Ernia al disco: come interviene il posturologo? Ernia al disco: come interviene il posturologo?

L’ernia al disco è un disturbo molto diffuso che non solo causa dolori acuti a chi ne soffre ma, a l...

L’Ossigeno-Ozono Terapia è una terapia medica per molte malattie

Cos’è l’Ossigeno-Ozono Terapia. Sulla base di studi e documentazioni presso le Un...

L’Ossigeno-Ozono Terapia somministra l’ozono per varie vie

Proseguiamo a parlare di Ossigeno-Ozono Terapia dal precedente articolo. Ossigeno-Ozono Terapia: qua...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.