Cistinuria


Descrizione analisi Cistinuria

Per valutare la quantità  di cistina presente nel campione viene adoperata l'HPLC con rivelatore fluorimetrico. Elevati livelli di cistina nell'urina indicano un difetto ereditario dei tubuli renali, caratterizzato da un deficit del riassorbimento tubulare renale dell'aminoacido cistina.


Tipo di campione - unità di misura

mg/L


Codice ASL


Valori di riferimento uomo

I valori normali sono 0-100 mg/L


Valori di riferimento donna

I valori normali sono 0-100 mg/L


Valori di riferimento bambino

I valori normali sono 0-100 mg/L


Informazioni

L'aumentata escrezione urinaria comporta una frequente formazione di calcoli (di cistina) nelle vie urinarie.


Area terapeutica Cistinuria

Malattie infettive


Inserisci il il tipo di analisi o l'area di appartenenza delle analisi per avviare la ricerca.



Dati aggiornati al 27/03/2017
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 27/03/2017