Cloruri Urinari


Descrizione analisi Cloruri Urinari

L'escrezione del cloro per via urinaria segue quella del sodio ed è compensata da un aumento di bicarbonati ematici.

La quantità  eliminata è pari a quella assunta.

Un aumento dei valori normali di cloruri urinari si osserva in caso di perdita di potassio, ipocorticosurrenalismo.

Una diminuzione dei valori normali di cloruri urinari, invece, si osserva in caso di vomito e diarrea, sudorazione, ridotta introduzione di sali e ipercorticosurrenalismo.


Tipo di campione - unità di misura

mEq/24h


Codice ASL

CLU


Valori di riferimento uomo

I valori normali sono compresi tra 150 e 250 mEq nelle urine delle 24h


Valori di riferimento donna

I valori normali sono compresi tra 150 e 250 mEq nelle urine delle 24h


Valori di riferimento bambino

I valori normali sono compresi tra 98 e 105 mEq nelle urine delle 24h


Informazioni

Il test è utile nel monitoraggio del bilancio dei liquidi e degli elettroliti somministrati per via venosa in pazienti in terapia intensiva. Serve anche nel monitoraggio degli effetti di una dieta a basso contenuto di sali, come nell'ipertensione.


Area terapeutica Cloruri Urinari

Gastroenterologia


Inserisci il il tipo di analisi o l'area di appartenenza delle analisi per avviare la ricerca.



Dati aggiornati al 09/12/2016
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 09/12/2016