Fosfaturia


Descrizione analisi Fosfaturia

I fosfati plasmatici subiscono a livello renale un processo di filtrazione glomerulare e di riassorbimento tubulare ormono-dipendente: esso è ridotto dal PTH (principalmente) e dalla calcitonina; è aumentato dall' STH. La quantità  di fosfati eliminati per via urinaria è inoltre in rapporto alla quota alimentare introdotta, all' età , all' attività  fisica. Un aumento dei valori normali di fosfati urinari si può osservare in caso di dieta ricca di fosforo, acidosi, digiuno prolungato, ipervitaminosi D, ecc. Una diminuzione dei valori normali di fosfati urinari, invece, si può osservare in caso di crescita, gravidanza, allattamento, dieta carente, ipovitaminosi D, ecc.


Tipo di campione - unità di misura

mmol/24h


Codice ASL


Valori di riferimento uomo

I valori normali sono compresi tra 12,9 e 32,3 mmol nelle urine delle 24h


Valori di riferimento donna

I valori normali sono compresi tra 12,9 e 32,3 mmol nelle urine delle 24h


Valori di riferimento bambino

I valori normali sono compresi tra 16,4 e 27,1 mmol nelle urine delle 24h


Informazioni

Il dosaggio della fosfatemia è riferito solamente alla frazione minerale.


Area terapeutica Fosfaturia

Gastroenterologia


Inserisci il il tipo di analisi o l'area di appartenenza delle analisi per avviare la ricerca.



Dati aggiornati al 27/04/2017
lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 27/04/2017