Cerca una cura, un rimedio o un farmaco da banco per il tuo sintomo

Miopia


Miopia Miopia


La miopia è il disturbo visivo più diffuso nel modo occidentale, si presenta già intorno ai 3 o 4 anni, ma chi ne soffre percepisce la miopia solo più tardi.

La miopia è un vizio refrattivo che non permette di vedere nitidamente le cose lontane, circa a 6 metri di distanza. Per correggere questo disturbo visivo si può ricorrere all’uso di occhiali o lenti a contatto che, però, servono solo a migliorare la visibilità.

Per eliminare la miopia, è necessario sottoporsi a un intervento chirurgico a partire dai 20 anni di età.

Se vuoi saperne di più sulla miopia e le sue diverse manifestazioni, consulta gli editoriali e l’atlante anatomico di ABCsalute.it. Nella pagina dedicata, inoltre, puoi scegliere e contattare gratuitamente l’oculista più vicino a te.


Da NOTIZIE PER LA SALUTE , BLOG e ATLANTE ANATOMICO

I giochi all’aperto fanno bene alla vista

Se porti spesso il tuo bambino al parco, fra qualche anno ti ringrazierà. Non solo per essersi divertito, ma anche perché ci vedrà bene e sarà più...

Miopia elevata: lenti inserite nell'occhio dal chirurgo

La miopia è un vizio rifrattivo che fa vedere confusi gli oggetti lontani, limitando la visione nitida solo a quelli vicini. Nella maggior parte dei casi la miopia è dovuta...

MIOPIA DA INDICE

La Miopia da indice è dove il globo oculare è normale, ma è alterato l’indice di refrazione del cristallino, infatti, nella cataratta (malattia del cristallino)...

MIOPIA DA CHERATOCONO

La Miopia da cheratocono è dove è presente una cornea di forma conica, che aumentando la sua curvatura provoca miopia.


ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 08/12/2016