Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Influenza in gravidanza: prevenzione e cura

Indietro

Influenza in gravidanza: prevenzione e cura

Influenza in gravidanza
Influenza in gravidanza - iStockphoto.com






vota


Torniamo a parlare di influenza in relazione alla gravidanza: come prevenire e curare l’influenza durante la gestazione.

 

Influenza: è pericolosa in gravidanza?

È il male di stagione più temuto eppure, in assenza di patologie croniche o altre particolari condizioni di salute, l’influenza non è pericolosa. Tra l’autunno e l’inverno la gestante è esposta agli stessi rischi di salute di chiunque altra persona ma ha una maggiore possibilità di contrarre infezioni: il contagio è più facile perché durante la gravidanza il sistema immunitario è meno reattivo.

 

Se generalmente la donna è in buone condizioni di salute l’influenza non è pericolosa per il feto, ma è sempre meglio evitarla per scongiurare l’insorgere di complicanze. Per esempio, un improvviso aumento della temperatura corporea oltre i 38° attiva le difese immunitarie causando le contrazioni dell’utero che potrebbero provocare un parto prematuro.

 

Come si previene l’influenza?

Lavare le mani con acqua e sapone riduce fino al 40% il rischio di diffusione delle infezioni, dalle più comuni come il raffreddore e l’influenza, a quelle più severe come l’epatite A e la toxoplasmosi.

Frequentare poco i luoghi chiusi e affollati come ristoranti, sale di aspetto e scuole limita le possibilità di contrarre i virus dell’influenza da chi ne manifesta i sintomi o ha incubato il virus.

Indossare la mascherina per coprire naso e bocca evita il contatto con le particelle di saliva liberate nell’aria da starnuti e tosse. È una precauzione consigliata dai medici se la mamma ha l’influenza durante l’allattamento, per proteggere il bambino dai rischi di un contatto diretto con le nanoparticelle di saliva della madre. Eccetto questa accortezza, allattare durante l’influenza non comporta pericoli per il neonato.

Riposare, bere molti liquidi e mangiare cibi leggeri. Seguire questi consigli già dal manifestarsi dei primi sintomi dell’influenza aiuta la donna a rinnovare e conservare energie utili per combatterla.

Fare il vaccino antinfluenzale durante la gravidanza è sicuro: a oggi non è stata rivelata alcune probabilità di pericolo per la mamma e per il feto. Solo per eccesso di scrupolosità, si preferisce farlo dopo il primo trimestre, il periodo più delicato della gestazione.

 

Come si cura l’influenza durante la gravidanza?

Nei 9 mesi di gravidanza – e in particolare prima della 12 settimana e dopo la 38a – si sconsiglia di assumere i farmaci, fermo restando che la decisione spetta al proprio medico curante in relazione alla specifica condizione della donna e all’andamento della gestazione.

 

In linea di massima, quando la donna incinta ha l’influenza i medici prescrivono il paracetamolo, il principio attivo di numerosi farmaci antinfiammatori e antipiretici. Inoltre, l’acido acetilsalicilico (ASA) è controindicato nelle prime sei settimane di gestazione, nel terzo trimestre di gravidanza e durante l’allattamento. In nessun caso, poi, si devono assumere integratori nutrizionali o rimedi fitoterapici senza aver prima informato il medico.

 

Fonti e approfondimenti: Influenza in gravidanza, L’influenza in gravidanza


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 25/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.