La guida dinamica del
corpo umano
cerca
nell'atlante
cerca
nelle patologie

apparato muscolare

  1. Muscolo Omoioideo

Muscolo Omoioideo

I muscoli del collo possono essere distinti in posteriori, anteriori e laterali. Tra i muscoli del collo anteriori troviamo il muscolo omoioideo.

 

Forma:

E' un muscolo digastrico, formato da un ventre inferiore e da un ventre superiore, tra loro uniti da un tendine intermedio.

 

Origine, decorso e inserzione:

Il ventre inferiore nasce dal margine superiore della scapola (all’interno dell’incisura) si dirige in alto, in avanti e medialmente, prosegue quindi nel tendine intermedio. Dal tendine intermedio si origina il ventre superiore, il quale va verso l’alto e medialmente, fissandosi infine al margine inferiore dell’osso ioide, a lato dell’inserzione del muscolo sternoioideo.

 

Rapporti:

Dal basso verso l’alto con i muscoli: trapezio, succlavio e con la clavicola; il muscolo omoioideo passa quindi sotto al muscolo sternocleidomastoideo e si rapporta con i muscoli scaleni, con la vena giugulare interna, con l’arteria carotide comune e con la ghiandola tiroide. Il tendine intermedio del muscolo incrocia il fascio vascolonervoso del collo.

 

Innervazione: rami anteriori dei primi tre nervi cervicali (attraverso l’ansa dell’ipoglosso).

 

Azione: abbassa l’osso ioide e tende la fascia cervicale media.

 

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2012 - 2013
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Aggiornato al 22/11/2014