La guida dinamica del
corpo umano
cerca
nell'atlante
cerca
nelle patologie

Osso Occipitale

L’osso occipitale è un osso impari e mediano che delimita la scatola cranica posteriormente e inferiormente, pertanto, entra nella costituzione sia della base del cranio che della volta (neurocranio). L’osso occipitale collega il cranio con la colonna vertebrale tramite l’articolazione con la 1a vertebra cervicale. Nell’osso occipitale c’è il grande foro occipitale tramite il quale la cavità cranica comunica con il canale vertebrale.
L’osso occipitale ha la forma di una losanga, con due facce (interna ed esterna), 4 margini (2 superiori e 2 inferiori) e 4 angoli (superiore, inferiore e due laterali).


Nell’osso frontale si può anche distinguere una porzione detta  squama e una parte basilare, che si articola con l’osso sfenoide. Sulla superficie interna della squama c’è un rilievo a forma di croce, l’eminenza crociata, che individua 4 depressioni di cui le 2 superiori sono le fosse cerebrali che accolgono i poli occipitali degli emisferi telencefalici, e le 2 inferiori sono le fosse cerebellari che ospitano gli emisferi del cervelletto. I due bracci di questa croce si incrociano in un rilievo che si trova al centro della squama e che prende il nome di protuberanza occipitale interna.

Anche la faccia esterna della squama presenta a un rilievo centrale palpabile, la protuberanza occipitale esterna. Tale protuberanza continua  con la linea nucale superiore, una cresta a concavità inferiore. La linea nucale superiore dà attacco ai muscoli estrinseci del cranio. Dalla protuberanza occipitale esterna al grande foro occipitale decorre verticalmente la cresta occipitale esterna, che dà attacco al legamento nucale. Dal punto di mezzo della cresta occipitale esterna si distacca perpendicolarmente la linea nucale inferiore che decorre parallela alla linea nucale superiore. L’incontro della cresta occipitale esterna con la linea nucale inferiore divide il piano nucale in 4 aree dove si inseriscono diversi muscoli estrinseci del cranio.

La faccia esterna dell’occipitale, ai lati del grande foramem presenta due rilievi ellittici, i condili occipitali tramite i quali l’osso occipitale si articola con la 1a vertebra cervicale, l’atlante.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 28/09/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.