La guida dinamica del
corpo umano
cerca
nell'atlante
cerca
nelle patologie

Ghiandole Surrenali

Le ghiandole surrenali sono ghiandole endocrine, sono due e sono posizionate una a destra e una a sinistra, sopra il polo superiore dei due reni. Si trovano quindi all’altezza dell'ultima vertebra toracica (T12) a sinistra e della prima lombare a destra. Hanno la forma di un berretto frigio.

 

Come tutte le ghiandole endocrine anche le ghiandole surrenali sono molto vascolarizzate. Il sangue arterioso arriva dalle arterie surrenali superiore (dall'arteria frenica), media (dall'aorta) e inferiore (dall'arteria renale). Questi vasi penetrano nel surrene attraverso l'ilo, un solco presente sulla faccia anteriore della ghiandola, tramite il quale entrano i vasi arteriosi ed i nervi ed escono i vasi venosi. Le arterie si ramificano all'interno del surrene formando una fitta rete di capillari. Il sangue venoso refluo passa nella vena surrenale. Questo vaso sbocca a sinistra nella vena renale e a destra nella vena cava inferiore. I nervi che giungono al surrene fanno parte del sistema nervoso vegetativo (simpatico e parasimpatico) in maggior parte appartengono al simpatico.

 

Sia dal punto di vista anatomico che funzionale nel surrene si individuano due porzioni:

- una esterna, corticale;

- l'altra interna, midollare.

Nell'ambito della zona corticale si distinguono al microscopio tre zone istologicamente diverse, per la diversa disposizione dei cordoni cellulari che compongono la zona corticale. Tali porzioni si chiamano, dall’esterno verso l’interno:

- zona glomerulare,

- zona  fascicolata,

- zona reticolare.

Ciascuna di queste zone produce ormoni diversi:

- gli ormoni mineralcorticoidi (aldosterone, desossicorticosterone) che regolano il ricambio idrosalino vengono prodotti dalla zona glomerulare;

- gli ormoni glicoattivi (per esempio, cortisolo e corticosterone) che influenzano il metabolismo dei carboidrati, sono prodotti nella zona fascicolata;

- gli ormoni androgeni (per esempio, deidroepiandrosterone) sono secreti nella zona reticolare;

- la porzione midollare della ghiandola secerne l'adrenalina e la noradrenalina, importanti neurotrasmettitori implicati nella risposta dell'organismo allo stress.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 17/01/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.