Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
selva_oscura
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
, cercherò di essere breve.
PREMESSA
Ho 26 anni, non ho mai avuto alcuno di questi sintomi fino al 2011.. solitamente le mie prestazioni sessuali duravano 1 ora o poco più senza alcuna difficoltà, anche avendo più rapporti di seguito.

Intorno al 2010 mi viene diagnosticata una prostatite a causa dell’ Escherichia Coli.. la curo con vari cicli di Ciproxin ed il problema si risolve.
Nell’estate del 2011, mi accorgo che di non riuscire più ad avere “il secondo rapporto sessuale” come ero sempre abituato, ma nn ci penso e la cosa finisce lì.
Negli anni che seguono, il problema cresce, fino ad avere un impotenza quasi assoluta ed un’eiaculazione precoce inspiegabile. Vi elenco di seguito i sintomi:

• Impossibilità a mantenere un’erezione (dopo 4-5 secondi, il pene si affloscia)
• Sempre meno sensibilità al pene
• Eiaculazione precoce (perfino alla prima “spinta”)
• Mancanza totale di erezioni mattutine
• Dolore pavimento pelvico e crampi zona anale durante orgasmo
• Stipsi (sempre avuta, lo scrivo nel caso fosse rilevante)
Ci tengo a precisare, che questi sintomi si presentano anche durante l’autoerotismo.
Ho fatto questi esami così per scongiurare eventuali problemi:

• Ecografia prostatica = Prostata nella norma
• Urografia = tutto ok
• Elettromiografia = tutto ok
• Potenziati evocati e genito corticali = tutto ok
• Tamponi uretrali/urinocultura/spermicoltura = tutto ok
• Ecocolor doppler penieno dinamico = tutto ok
• Risonanza magnetica schiena = due ernie alla schiena (il neurologo ha escluso che queste, possano intaccare i nervi responsabili dell’erezione)
• Visita a Roma per il pudendo, dove mi hanno riscontrato una lieve contrattura del pavimento pelvico che sto curando (il medico Neuro-Urologo di fama, ha escluso che questo possa intaccare erezione ed eiaculazione)
• Esami ormonali e prolattina = Riscontrato ipotiroidismo (prendo dostinex ed eutorix).. i valori sono tornati alla normalità, ma sessualmente nn è cambiato niente)
• RM in testa = ipofisi ok
• Ecografia tiroide = tutto ok

Ora mi chiedo, alla luce di ciò, voi direte “hai fatto tutto, il tuo è un problema psicologico ”.. ma vi posso garantire che nn è così.. io sento che nel mio corpo c’è qualcosa che non va.. prima mi bastava vedere una ragazza per avere un erezione, ora invece raramente ho erezioni spontanee, per non parlare del resto.. E’ come se dalla mia testa partisse l’impulso dell’eccitamento, ma arrivato vicino lo stomaco, si fermasse.. è strano da spiegare.. dalle parti basse insomma non c’è risposta..

Inoltre vi informo che ho preso SPEDRA 100 senza successo.. L’unico farmaco che mi aiuta l’erezione è il Ciproxin! A furia di prenderlo sta facendo sempre meno effetto perché ovviamente il mio fisico si sta abituando ad assimilarlo.. ma mi chiedo, perché solo con il Ciproxin i miei problemi si alleviano di parecchio, mentre con il viagra no? C’è qualche altro esame da fare?

Mi hanno detto che, nonostante i valori ormonali siano regolarizzati dall’eutirox e dostinex, dovrei comunque rettificare la cura.. e che il Ciproxin probabilmente contiene un principio antifiammatorio che agendo sull’Ipofisi mi cura “temporaneamente” il dosaggio. Voi che dite?
 
dolcevita101
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 37
Con kamagra sono pronto a regalare piacere a mia moglie per più di un’ora. L’erezione dura molto e il preparato non ha effetti collaterali, questi fattori sono molto importanti per me. Se qualcuno si spaventa per il prezzo fidatevi, l’effetto vale ogni singolo centesimo, io acquisto le pillole su http://viagra-cialis-pharmacy.com con lo sconto del 50%. Allora in bocca al lupo!!!
 
2 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Controllo ecografico neuropatia diabetica

La neuropatia diabetica è una complicanza  del diabete e, se trascurata, provoca danni importanti al sistema nervoso periferico. Per monitorare la salute del sistema nervoso e definire lo stadio della...

Ago aspirato tiroide ecoguidato

L'ago aspirato tiroide è un esame diagnostico necessario per indagare la natura dei noduli tiroidei, tanto da essere capace di identificare la presenza di una formazione tumorale anche in fase precoce...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Cavernosometria

La cavernosometria è un esame invasivo che diagnostica la natura della disfunzione erettile. Il defi...

L’emicrania provoca insorgenza di disfunzione erettile L’emicrania provoca insorgenza di disfunzione erettile

Un gruppo di ricerca presso una prestigiosa Università della Repubblica Cinese ha scoperto ch...

Disfunzione erettile: difficoltà di erezione, di origine sia organica sia psicologica Disfunzione erettile: difficoltà di erezione, di origine sia organica sia psicologica

Le cause della disfunzione erettile sono molteplici e da ascriversi sia alla sfera organica sia a qu...

Problemi sessuali maschili: è un rischio non parlarne Problemi sessuali maschili: è un rischio non parlarne

Gli uomini italiani faticano ad ammettere i problemi che possono sorgere sotto le lenzuola e questo,...



TROVA LO SPECIALISTA

Studio Medico Specialistico M.I.M.O.S.E.

M.I.M.O.S.E. Studio Medico Specialistico di Ginecologia a Catania sviluppa un&rs...

Dr Fabrizio Angelini

L’Endocrinologo Angelini di Empoli opera nel campo dell'endocrinologia, de...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.