Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
marika_cop@yahoo.it
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Salve,
vi scrivo per un parere sul risultato di TAC eseguita a seguito di una caduta su una paziente di 88 anni.
Di seguito il risultato:
A livello della sostanza bianca sottocorticale della regione precentrale dx si evidenzia una zona di ipodensità che non coinvolge la corteccia cerebrale sovrastante compatibile con edema vaso genico, che si continua in profondità con un'altra zona grossolanamente ovoidale e bilobata (di circa 20 12 mm misurati in ax) la cui lobatura più esterna è ipodensa mentre quella più profonda risulta appena tenuemente iperdensa. Si evidenzia modesto effetto massa sul'adiacente parete supero-esterna del trigono ventricolare dx e sugli adiacenti spazi subaracnoidei della convessità fronto parietale dx che mostrano ampiezza minore nspetto ai controlaterali. Data la mancata esecuzione in fase di acuzie di TC del cranio, mancato coinvolgimento corticale della lesione, in associazione ad edema vasogeniCo, indispensabile allo stato approfondimento RM della lesione che non mostra caratteristiche tipiche di lesione ischemica Piccola zona di tenue ipodensita nella porzione paramediana sin del ponte a sede ventrale, esito di pregresso esito ipossico-ischemico.
Mediamente ampliato sistema ventricolare sopratentoriale in associazione alle scissure silviane ed alla scissura interemisferica frontale, con spianamento degli spazi subaracnoidei parasagittali delle convessità a dx per sovrapposta patologia), da integrare in ambilo neurologico per caratteristiche neuroradiologiche di sospetto antecedente idrocefalo normoteso Lievemente ampliati gi spazi subaracnoidei pericerebellari.

Grazie a quanti vorranno fornire un loro parere
 
Prof. Dr Alfio Giovanni Patanè
WB995
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 227
Gentile Sig.ra,
Occorrerebbe che la persona che si è sottoposta alla TAC encefalo inviatami fosse al più presto esaminata da un neurologo che possa essere in grado, mediante l'osservazione clinica, di appurare ed eventualmente curare l'edema di cui si parla nel referto.
Cordiali saluti

_________________
Prof. Dr Alfio Giovanni Patanè
    95128 Catania
    Via Caronda 460
    Tel.095/430661
    neurologopatane@email.it
http://www.alfio-g-patane.abcsalute.it
 
2 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita geriatrica

La visita geriatrica è una visita medica consigliata alle persone che hanno superato i 65 anni di età. Il geriatra effettua un normale controllo medico del tutto simile alle visite specialistiche di a...







NOTIZIE PER LA SALUTE

La tanatologia forense accerta la morte cerebrale

La Tanatologia Forense è preposta ad accertare la causa della morte in grado di portare a def...

ICTUS ICTUS

L'Ictus è una condizione provocata dall'ostruzione o dalla rottura di un'arteria cerebrale co...

Paresi: riduzione della motilità volontaria Paresi: riduzione della motilità volontaria

La paresi è una diminuzione della motilità volontaria di un distretto muscolare: pu&og...

Mangia meno, penserai meglio

Se scegli cibi light o riduci le porzioni, ne guadagnerà non solo la linea, ma anche l'attivi...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Mariella Agresti

Il Neurologo a Grosseto Dr Mariella Agresti, dopo oltre 30 anni di esperienza os...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti