Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
sofiabus
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno, sono una ragazza di quasi 19 anni e ho sempre avuto problemi legati all'ansia e depressione.

Nel 2017 ho iniziato un percorso con una psichiatra e uno psicologo, perché avevo una paura folle di vomitare (emetofobia), questo mi ha portato ad attuare ossessioni e compulsioni.
La diagnosi è stata "disturbo ansioso depressivo" però.
Dopo circa due anni di lavoro con il mio psicologo sono riuscita a superarli un po' e questi non mi creano più disagio come prima (non riuscivo a fare nulla, non uscivo, non mangiavo, non stavo scoperta per paura di prendere freddo,...)
In tutto questo, nel 2015 (a 14 anni) mi fidanzai con un ragazzo, questa relazione si concluse appena un mese fa, dopo più di quattro anni assieme, perché non riuscivo più a star bene assieme a lui.
Eravamo distanti, la crescita mi ha fatta maturare su molti aspetti, lui invece è rimasto un ragazzino (ha quasi 21 anni), ci vedavamo molto poco e in più non mi sentivo amata, mi trascurava.
A lui ho dato tutto, anche ciò che non avevo.
Mi sminuiva, lo ho amato da morire davvero, prima di ogni cosa c'era lui per me, tanto che non mi ascoltavo più, mi sono trascurata totalmente.

Dopo averlo lasciato sono finita in ospedale, per un crollo emotivo molto pesante, tanto che mi hanno ridato la cura psichiatrica (che avevo sospeso a luglio 2019) e un percorso psicologico.

Ho deciso di mettere fine a questa relazione tossica, perché fortunatamente ho aperto gli occhi, convinta di volere altro.

Il mio problema ora è che non so cosa voglio.

Da pochi giorni ho delle ossessioni sulla sessualità, e se sono lesbica?
E se sono bisex?

Una mia amica è lesbica, si è avvicinata molto a me, questa ragazza non mi attrae fisicamente, però pensare di avere una amica lesbica mi ha fatto pensare "e se lo sono anche io?
", pensare di baciare e andare oltre con una ragazza mi spiazza e non credo mi possa piacere.
Però, ho subito moltissimi cambiamenti in questo mese, che ho scoperto di non volere al momento nessuno al mio fianco.
Non ho impulsi sessualità verso nessuno, che sia uomo o donna.
Sono disinteressata.

Però se sono in giro e vedo ragazze le trovo belle, è come se la mia testa mi imponesse di guardarle per vedere cosa provo.

Ho solo questi continui pensieri che mi distruggono le giornate, ho paura di scoprirmi lesbica, non vorrei esserlo.
Sono sempre stata fermamente convinta di essere etero, e ora non so perché sia capitato tutto questo.

Curiosità?
Omosessualità?
Doc?
Non ne ho idea, sono davvero stanca.

Chiedo scusa per la confusione che ci può essere nei discorsi, spero che qualcuno possa rispondere.

Grazie, e buona giornata.
Inviato: 31/01/2020, 16:21
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

Cosa significa essere perseguitato da pensieri ossessivi? Cosa significa essere perseguitato da pensieri ossessivi?

I pensieri ossessivi rappresentano uno dei disturbi d’ansia più frequenti. Per capire meglio di cose...

Prova testimoniale e livello intellettuale del teste

La prova testimoniale non sempre è affidabile.   Le cause possono essere attribuite a pa...

Marijuana, la sostanza stupefacente più diffusa al mondo Marijuana, la sostanza stupefacente più diffusa al mondo

La pianta di Cannabis, volgarmente chiamata "canapa indiana" è la pianta da cui si ricavano l...

Novità e consigli sulla mastoplastica addittiva

La mastoplastica addittiva (aumento del volume delle mammelle), è uno degli interventi pi&ugr...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott. Vincenzo Policreti

Lo Psicologo Policreti di Terni pratica un metodo terapeutico peculiare che deri...

Dott. Prof. Antonio Pala D.Q. - D.Ac
Associazione "Istituto di Scienze Olistiche"

Il Prof. Antonio Pala Psicologo a Cagliari adotta un approccio olistico nel qual...

Centro Psicologia e Cambiamento

Il Centro Psicologia e Cambiamento di Bergamo, nato nel 1989, fonda la propria a...

Studio di Psicologia e Psicoterapia TRE - Dott.ssa Gisa Maniscalco

Lo Psicologo a Palermo Dott.ssa Maniscalco nel suo Studio TRE si occupa di diagn...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.