Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
melindavi
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 3
ho avuto una convivenza di 5 anni, con una persona che amavo moltissimo, così tanto da
sopportare anni di violenza, botte e cattiverie e più diventava cattivo, più io
davo, al punto da arrivare ad ammalarmi di anoressia, non potevo parlare che se
sbagliavo a parlare venivo picchiata, se cucinavo male uguale, se facevo un
regalo troppo grosse lo stesso, se cercavo affetto era sempre la stessa cosa,
fino a che un bel giorno sono riuscita a scappare da questa cosa. Il problema è
che poi, mi sono appoggiata al mio attuale compagno, non che amico da anni, e
quando mi sono accorta di starmi innamorando, mi è preso il panico, non so
perché ma ho creato un indirizzo mail e con un altro nome gli scrivevo, gli
scrivevo di me, come se qualcuno gli scriveva di proteggermi, di non farmi
soffrire, di non tradirmi....come se io volessi dirgli queste cose, ma non
avevo il coraggio di farlo faccia a faccia. Questa cosa è uscita ora, dopo un
anno, lui è stato comprensivo ha cercato di capirne i motivi, ma tutto ciò che
riesce a dirmi è che sono da curare. ma mi chiedo, è davvero così? Tutto questo l\'ho
fatto perché sono matta? Io forse nella mia testa ho cercato solo di
proteggermi, avevo paura che un giorno sarei andata a letto con un uomo
magnifico e mi sarei potuta svegliare con qualcuno che al posto di una carezza
mi avrebbe dato un calcio...mi sembra di impazzire, io non credo di essere
matta ma, nn riesco a trovare nessuno che riesce a capire davvero ciò che ho
vissuto. E forse nn riesco nemmeno io a darmi una ragione per le paure che sento.
 
Dott.ssa Carmela Bosco
WB950
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 6
Carissima, un esperienza di violenza come quella che ha subito lei, segnerebbe chiunque. Lei non è affatto matta, è la vittima di un reato, e una donna traumatizzata. Subire tali maltrattamenti dalla persona che dice di amarti e che si ama, condiziona profondamente la fiducia in se stesse e nell'altro. La sua è una reazione normale ad un esperienza anormale..non si allarmi però, può superarla. Provi a chiedere al più vicino centro antiviolenza (anche tramite il numero verde 1522), che si occupano prevalentemente di violenza sulle donne, e si faccia suggerire uno/a specialista. buon lavoro cara

_________________
Dott.ssa Carmela Bosco
    95100 CATANIA (CT)
    c/o Centro Epoquè Via Stazzone, 225
      carmenbosco@tiscali.it
    http://www.boscocarmela.abcsalute.it
     
    melindavi
    Utente di ABCsalute.it
    Messaggi: 3
    Grazie Mille! Spero che tutto passi e che lui riesca a starmi accanto perché tutto ciò che ora riesce a dirmi è che non vuole subirsi una storia con i miei problemi. :-( eppure, sapeva nn uscivo da una situazione facile, :-( grazie mille ancora.
     
    VITA
    Utente di ABCsalute.it
    Avatar utente
    Messaggi: 34
    Gentile Utente,
    La prima convivenza, quella di 5 anni è stata rovinosa. Ha portato danni al suo animo. Ma non sono danni irreversibili, al contrario, potrebbero rivelarsi anni costruttivi e educativi. Occorre che lei scacci via quell’abitudine di essere continuamente rassicurata sul comportamento dell’altro. Guardi che è cosa normale essere sereni e tranquilli. È cosa del tutto straordinaria e brutta essere violenti e sgarbati. La donna non va mai ricambiata con percosse e violenze. Impari a godere di questo momento di pace e di serenità. Lei, impaurita dalla prima esperienza, ha inscenato tutta la farsa che racconta scrivendo al suo attuale uomo con uno pseudonimo raccomandandogli di essere buono con lei. Non è riuscita a dirlo alla luce del sole. Incominci ad essere più amichevole con il suo attuale convivente, a farlo partecipe dei moti del suo animo , delle sue esigenze di tenerezza, Non abbia paura a farlo. Gli uomini gradiscono questi stati psicologici da parte delle donne e riescono ad essere anche dolcissimi e bravi.
    Vedrà che questa nuova esperienza sarà positiva. Comunque adesso non ha altri mezzi per salvare il suo rapporto. Dovrà per forza parlare con il suo uomo e confidargli i suoi stati d’animo e le sue eventuali preoccupazioni. Non ecceda tuttavia. Sia se stessa e tenga conto che potrebbe essere troppo irritante e noioso questo suo modo di raccomandarsi all’altro. Viva la sua storia con serenità e con amore. Il suo esempio potrà giovare al rapporto di empatia che dovrebbe essere alla base della vostra vita.
    Con molti auguri e cordiali saluti.
    Psicho

    _________________
    Dott. VITA ANTONIO
      www.psicovita.it
      antonio.vita@psicovita.it
     
    Dott.ssa Elena Maria Abbate
    WB1225
    Medico di ABCsalute.it
    Avatar utente
    Messaggi: 6
    [carissima melindavi, 5 anni di violenze del tipo che lei racconta segnano un solco profondo nella fiducia tra lei e il suo prossimo. Il suo comportamento e' di difesa verso un mondo che le appare minaccioso. Il suo partner potrebbe davvero aiutarla, magari con suggerimenti di uno specialista. Per ulteriori spiegazioni la prego volermi contattare telefonicamente

    _________________
    [b:1s4yr5uc]Dott.ssa Elena Maria Abbate[/b:1s4yr5uc]
    [list:1s4yr5uc]20143 Milano[/list:u:1s4yr5uc]
    [list:1s4yr5uc]Alzaia Naviglio Pavese 44 [/list:u:1s4yr5uc]
    [list:1s4yr5uc]Tel.3335761231[/list:u:1s4yr5uc]
    [list:1s4yr5uc]abbateelena64@gmail.com[/list:u:1s4yr5uc]
    [url=http://www.dottabbate.abcsalute.it/:1s4yr5uc][color=#FF8000:1s4yr5uc]http://www.dottabbate.abcsalute.it[/color:1s4yr5uc][/url:1s4yr5uc]
     
    melindavi
    Utente di ABCsalute.it
    Messaggi: 3
    grazie mille a tutti avevo proprio bisogno di sentire queste parole :-(
     
    Dott.ssa Elena Santomartino
    www2136
    Medico di ABCsalute.it
    Avatar utente
    Messaggi: 17
    Gent. Sig.,
    se è della mia zona, mi telefoni pure per un appuntamento, così parliamo a voce di quanto ha spiegato nella sua mail.
    Cordiali saluti,

    dr. Elena Santomartino

    _________________
    Dott.ssa Elena Santomartino
      31022 Frescada
      Via Bertuol 1
      Tel.04221570891
      e.santomartino@libero.it
    http://www.drsantomartino.abcsalute.it
     
    Dott.ssa Ornella Convertino
    Studio Convertino&Pellegrini

    GRF002
    Medico di ABCsalute.it
    Avatar utente
    Messaggi: 48
    Chiama Gratis
    Gentilissima,
    percepisco tutta la sua paura, preoccupazione e speranza nel trovare una persona che sappia starle accanto e farle vivere un’esperienza di rapporto serena e rassicurante, come fin’ora non ha avuto modo di sperimentare. La difficoltà e la fatica stanno nel cercare di rompere l’automatismo negativo che è venuto creandosi in 5 anni di esperienza traumatica di aggressioni e violenza, non solo fisica ma anche e soprattutto emotiva e mentale. Per questo credo sia importante che lei si rivolga al più vicino centro antiviolenza o ad un esperto psicologo psicoterapeuta con cui iniziare un percorso mirato per sciogliere il blocco del trauma e poter tornare a vivere serenamente e con fiducia qualsiasi rapporto d’amore e di affetto nella sua vita.
    Cordialmente

    _________________
    Dott.ssa Ornella Convertino
    Studio Convertino&Pellegrini

      20900 Monza
      Corso Milano 30
      Tel.039. 2301179
      convertino.ornella@libero.it
    http://www.psicologia-convertino.abcsalute.it
     
    8 messaggi
    Rispondi all’argomento


    Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











    NOTIZIE PER LA SALUTE

    Aerofobia, idrofobia e altre paure che rovinano le vacanze Aerofobia, idrofobia e altre paure che rovinano le vacanze

    Tutti aspettano l’estate e le ferie per concedersi una meritata vacanza, magari in un posto lontano ...

    GENGIVITE GENGIVITE

    Per gengivite si intende un processo infiammatorio che colpisce le gengive, processo perfettamente r...

    Paura del cancro e rifiuto dei controlli preventivi Paura del cancro e rifiuto dei controlli preventivi

    Il cancro è senza dubbio una malattia che fa paura. Alcune persone, poi, sono talmente bloccate dal ...

    Violenza nella separazione da parte sia dell’uomo che della donna

    Quando una coppia con figli è in fase di separazione o divorzio, le situazioni ancora irrisol...



    TROVA LO SPECIALISTA

    Dott.ssa Donatella Guerriero

    La Psicoterapeuta a Padova, Dott.ssa Donatella Guerriero, oltre a essere laurea...

    Dott. Vincenzo Policreti

    Lo Psicologo Policreti di Terni pratica un metodo terapeutico peculiare che deri...

    Dr Valeria Egidi Morpurgo

    La psicoanalista  e psicoterapeuta Valeria Egidi Morpurgo di Milano opera n...

    Centro Psicologia e Cambiamento

    Il Centro Psicologia e Cambiamento di Bergamo, nato nel 1989, fonda la propria a...



    ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
    Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

    Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti