Studio Medicina Nucleare Srl


Lo Studio di Medicina Nucleare ad Augusta effettua ogni tipo di scintigrafia

Medicina Nucleare a Augusta (SR)

Menu
Laurea:
17/10/2005 - MEDICINA E CHIRURGIA (CATANIA)
Iscrizione all'albo:
25/10/2007 - Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di SIRACUSA (Ordine della Provincia di SIRACUSA) n. 3894
Specializzazione:
30/10/2009 - MEDICINA NUCLEARE (MESSINA)
Abilitazione
2006 /1  - Medicina e Chirurgia (CATANIA)
P. Iva: 01017190891
Ultima modifica: 18/02/2016
Attività: Medicina Nucleare, Scintigrafia

Info studio

Lo Studio di Medicina Nucleare ad Augusta utilizza in particolare la scintigrafia che determina l’efficacia dei farmaci somministrati in relazione alle attività metaboliche dei vari tessuti.

A questo fine lo Studio di Medicina Nucleare ad Augusta somministra radio-farmaci specifici per l’apparato scheletrico, per il muscolo cardiaco e per il sistema renale.

La speciale apparecchiatura utilizzata nello Studio di Medicina Nucleare ad Augusta è costituita da una camera che raccoglie le radiazioni emesse dal farmaco presente nel paziente.

Il Tecnezio (Tc). Il radionuclide utilizzato più di frequente nella scintigrafia è il Tecnezio 99 M perché ha vita breve; infatti nell’arco di 6 ore questo farmaco si dimezza fornendo una bassa dose di radiazioni al paziente, al contrario di quanto succede nell’imaging tradizionale come la Tac o la radiografia.

Si usano anche i raggi Gamma che nell’arco di 24 ore si riducono con un veloce smaltimento.

Il ruolo dello iodio. Altri mezzi di contrasto impiegati, in particolare per la diagnosi delle patologie della tiroide, sono lo iodio 123 e 131, la cui differenza fondamentale consiste nella loro durata di vita.

Il primo rimane presente per 8 giorni e questa caratteristica viene valorizzata nelle terapie. Infatti la Medicina Nucleare ha anche una funzione terapeutica di grande rilievo che tuttavia lo Studio non esercita.

La tecnologia analitica. Lo Studio di Medicina Nucleare ad Augusta procede in modo del tutto autonomo ad eseguire tutti gli esami con apparecchiature interne.

Ad esempio il Tecnezio viene acquisito su colonne che permettono, ogni volta che si procede ad un esame, di disporre di materiale sempre fresco.

Questo viene filtrato, a seconda che si tratti di una scintigrafia cardiaca, ossea o renale, per preparare ad hoc il radiofarmaco da somministrare al paziente, la cui reazione viene registrata con un’apparecchiatura particolare, la Gamma Camera, di cui dispone lo Studio di Medicina Nucleare ad Augusta, all’avanguardia della diagnostica.

Avvertenza agli utenti

Le informazioni contenute nello spazio che precede sono a carattere pubblicitario, e sono fornite e aggiornate autonomamente dall'iscritto che resta garante della veridicità e attendibilità scientifica; pertanto hanno un'utilità informativa e orientativa e non il carattere della prescrizione di trattamenti o sostituiscono una visita specialistica diretta con il proprio medico.

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. - Registrazione al Tribunale di Milano n. 491 del 24.07.2008 - Copyright 2008-2016
© Tutti i diritti riservati - P.I. 06355610962 - Per Informazioni 02.97383387 - info@abcsalute.it - Direttore

Società a socio unico, soggetta a direzione e coordinamento da parte di axélero S.p.A

Progetto di fusione per incorporazione di abcsalute s.r.l. in axélero S.p.A. ai sensi degli artt. 2501-ter e 2505 c.c.

Aggiornato al 11/12/2016