Indietro

L'invenzione che ci ha cambiato la vita: la pentola a pressione



Scritto da

Starbene.it


Pubblicato il 01/09/2010

Modificato il 02/09/2010

Quindici milioni di famiglie italiane dovrebbero ringraziare, ogni volta che usano la pentola a pressiona (due volte alla settimana, dicono le statistiche), un fisico francese di nome Denis Papin. Fu infatti lui a realizzarne un prototipo nel 1679, chiamandolo “digesteur”. La sua scoperta, nonostante fosse la base per l'invenzione del motore a vapore, non ebbe però successo commerciale. Che arrivò solo dopo il 1950.




Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

  • Curiosità

    50 sono le donne che negli ultimi mesi sono finite in ospedale per aver scambiato il Tantum Rosa (destinato a curare le vaginiti) per…

  • Abbasso le infradito

    Continua pure a portare i tuoi tacchi alti preferiti: sono meglio delle infradito rasoterra. Dalla tua parte hai, infatti, un rapporto…

  • L'invenzione che ci ha cambiato la vita: la pentola a pressione

    Quindici milioni di famiglie italiane dovrebbero ringraziare, ogni volta che usano la pentola a pressiona (due volte alla settimana,…

  • Il tuo aspetto? Una questione di testa

    Credere di mangiare quantità super di cibo rende sazi più a lungo. È la tesi di uno studio condotto da Jeff…

  • Dormi tanto o poco?

    Nè dormigliona nè...Napoleona! Se vuoi tenere lontano le malattie del cuore, gli errori da non fare sono due: svegliarti…

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 12/08/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.