Indietro

L'invenzione che ci ha cambiato l'estate

Cin cin con l'aperitivo



Scritto da

Starbene.it


Pubblicato il 03/08/2011

Modificato il 03/08/2011

Gli antichi romani in epoca imperiale bevevano un mix tra vino e miele prima di cena. L'aperitivo in senso più moderno nasce nel 1786 quando Antonio Benedetto Carpano cominciò a produrre vino bianco a cui aggiungeva spezie e 30 tipi di erbe: il vermouth. Nel 1919 la svolta: il conte fiorentino Camillo Negroni mescolò Martini rosso con Gin e Bitter Campari. Ed ecco il "Negroni", il re incontrastato di tutti gli happy hour.




Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

  • Notte in bianco?

    Prima di pensare ai farmaci, prova a seguire il consiglio dei ricercatori dell'Università di Pittsburgh. Prendi un cuscinetto di…

  • Donne col "gaydar"

    E' una specie di sesto senso, o "gaydar" ("gay + radar"), come dicono gli inglesi: le femmine sarebbero in grado di riconoscere…

  • Il miele protegge dai batteri

    Non solo calma la tosse ed è un vero toccasana per le vie respiratorie. Il miele italiano è anche capace di combattere i…

  • L'invenzione che ci ha cambiato l'estate

    Gli antichi romani in epoca imperiale bevevano un mix tra vino e miele prima di cena. L'aperitivo in senso più moderno nasce nel…

  • In vacanza con Fido

    Se fai parte di quei 5 milioni di italiani che partono insieme al proprio cucciolo, scrivi una mail (caninvacanza@libero.it)…

  • Stop al fumo col cellulare

    Un messaggino per dire addio alle sigarette. I ricercatori della London School of Hygiene and Tropical Medicine hanno messo alla prova…

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 22/09/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti