Indietro

Visite fiscali: polo unico Inps dal 1° settembre

Visite fiscali polo Inps Visite fiscali polo Inps


Pubblicato il 23/08/2017

Modificato il 23/08/2017

Comincia il 1° settembre la sperimentazione del polo unico Inps per la gestione delle visite fiscali ai dipendenti pubblici, una novità importante se si considera che finora le visite fiscali per l’accertamento dello stato di malattia dei dipendenti della pubblica amministrazione sono state affidate alle Asl.

Per effetto della riforma Madia, dal 1° settembre si entrerà nella fase sperimentale del polo unico per le visite fiscali presso l’Inps. In questa prima fase l’obiettivo è migliorare la distribuzione e la copertura territoriale degli accertamenti, dal momento che alcune zone del paese hanno un numero di medici inferiore alle richieste e altre, al contrario, in eccesso. Il costo dell’operazione per creare e gestire il polo unico Inps è pari a 17 milioni di euro.

La seconda fase della sperimentazione sarà dedicata a modificare le fasce orarie di reperibilità per uniformarle tra dipendenti pubblici – 9:00-13:00 e 15:00-18:00 – e dipendenti privati – 10:00-12:00 e 17:00-19:00.

Fonte e approfondimento: www.pmi.it




Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

Articoli

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/11/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.