Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Giornata mondiale del sonno 2016

Indietro

Giornata mondiale del sonno 2016

Giornata mondiale sonno
Giornata mondiale sonno - iStockphoto.com






vota


Il 18 marzo è la Giornata mondiale del sonno 2016 promossa dalla World Association of Sleep Medicine (WASM) per richiamare l’attenzione sulla centralità che ha il buon sonno sulla qualità della vita.

 

Il 45% della popolazione mondiale convive con i disturbi del sonno, 12 milioni di italiani riposano male e 4 milioni hanno insonnia cronica: un quadro preoccupante se si pensa che dormire un bisogno primario dell’uomo, come mangiare e respirare, e che dormire male o non dormire affatto pone le condizioni per sviluppare disturbi di salute e malattie psico-fisiche.

 

Chi ha sperimentato un cattivo sonno, fosse anche per una sola notte, sa bene quanto sia complicato affrontare la successiva giornata di impegni, e quanto spesso la sonnolenza possa creare situazioni di pericolo. Non a caso, qualche mese fa l’Italia ha accolto la direttiva Europea secondo la quale chi soffre di apnee ostruttive del sonno deve sottoporsi e superare specifici test medici per rinnovare la patente di guida che, altrimenti, sarà negata.

 

Tra i milioni di persone che nel mondo soffrono di disturbi cronici del sonno, solo una minima percentuale è consapevole della gravità del problema e delle pericolose conseguenze, e sono in pochi a richiedere l’aiuto di personale medico specializzato.

 

Il sonno è rigenerante e sano quando è continuo, ininterrotto, profondo e di lunghezza adeguata, e oltre a un aiuto specialistico in presenza di disturbi del sonno,, per dormire bene è necessario seguire alcune abitudini: andare a letto sempre alla stessa ora, anche nel week end e durante le ferie, restare a letto il tempo adeguato per il riposo, arieggiare la stanza in modo che non sia né troppo umida né troppo fredda, evitare di consultare tablet, pc, smartphone e di fare attività fisica prima di dormire, non bere sostanze eccitanti e caffeina in serata.

 

Consulta il sito del world sleep day per saperne di più.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 28/11/2021 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.