Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Cinematerapia: asta benefica per portare il cinema in ospedale

Indietro

Cinematerapia: asta benefica per portare il cinema in ospedale

MediCinema asta su eBay
MediCinema asta su eBay






vota


MediCinema è un’Onlus che ha l’obiettivo di portare il cinema negli ospedali italiani per allietare la degenza dei pazienti e, perché no, ben disporli alle terapie necessarie per la guarigione. Ne abbiamo parlato qualche giorno fa per diffondere il trailer promozionale dell’iniziativa con la regia di Giuseppe Tornatore e la colonna sonora di Claudio Baglioni.

 

Anche noi possiamo contribuire a costruire una sala cinematografica all’interno di un ospedale. Come? Basta, per esempio, partecipare all’asta benefica su eBay, c’è tempo fino al 30 marzo.

 

Tanti i premi a disposizione per sostenere l’iniziativa. L’attrice romana Claudia Gerini ha donato una borsa accompagnata da una fotografia con dedica e autografo, Elena Sofia Ricci un abito a fiori, indossato in una puntata della celebre serie tv I Cesaroni, insieme ad una foto con firma e dedica, Valerio Mastandrea mette a disposizione la t-shirt autografata indossata nel film Non pensarci di Gianni Zanasi e visibile anche sulla locandina. L’attrice comica e imitatrice Virginia Raffaele ha invece donato due oggetti a lei molto cari: un peluche dell’Ape Maya che conserva dall’infanzia e il manuale Diagrammi e Algebra utilizzato al liceo. I partecipanti all’asta potranno aggiudicarsi anche un completo blu del conduttore tv Flavio Insinna, disegnato dall’amico stilista Domenico Tagliente e sfoggiato durante Affari tuoi. Infine il rapper Moreno, fresco della partecipazione al Festival di Sanremo, ha offerto uno dei suoi cappellini snapback DollyNoire con autografo.

 

L’intero ricavato dell’iniziativa andrà a sostegno del progetto ora al centro delle attività di MediCinema: la realizzazione di una vera e propria sala cinematografica presso il Policlinico Agostino Gemelli di Roma, in uno spazio tra l’ottavo ed il nono piano dell’ospedale e che l’associazione sta riconvertendo. La sala, che avrà una capienza di circa 120 posti, sarà fruibile dai pazienti dei vari reparti, e potrà ospitare anche i degenti in carrozzina o allettati.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2022 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 01/07/2022 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.