Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Postante
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Ad un pz con ostruzione delle vie biliari ed ittero viene diagnosticata tramite TC addome con mdc, ed RM colangio, una marcatissima dilatazione della via biliare intraepatica ed extraepatica con calibro max coledoco 18 mm ca. A sinistra il parenchima sembra interamente sostituito dalla presenza di vie biliari dilatate. L'intervento in laparotomia resta esplorativo per la constatazione di malattia di Caroli diffusa a tutto il fegato, per cui si decide per il trapianto (pz maschio adulto in buone condizioni generali precedenti l'ittero).
Vorrei sapere se esiste un intervento palliativo per liberare le vie biliari in modo da consentire la sopravvivenza del pz in attesa del trapianto di fegato.
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  











NOTIZIE PER LA SALUTE

SIFILIDE SIFILIDE

La sifilide è una malattia infettiva a trasmissione sessuale dapprima localizzata agli organi...

FEBBRE REUMATICA

La febbre reumatica è una malattia caratterizzata da un’infezione batterica della farin...

RETTOCOLITE ULCEROSA RETTOCOLITE ULCEROSA

La rettocolite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica del colon ad eziologia sconosciu...

POLMONITE POLMONITE

La polmonite è una malattia infiammatoria che colpisce i polmoni, qualunque individuo pu&ogra...





ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.