Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
_FB
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Salve. Mia mamma ha 71 anni e da tre mesi soffre di un terribile mal di testa che si irradia dalla fronte fino al bulbo oculare lato destro. Compare ogni mattina dopo 4/5 ore dal risveglio ed inizia a passare appena si stende. Prende medicine per la pressione alta e ora anche cardioaspirina perché il neurologo con la RM all'encefalo ha rilevato la presenza di piccoli ictus. La cura data dal neurologo l'ha dovuta interrompere per i troppi effetti collaterali. Le medicine le provocavano tremori, sbalzi di pressione, sudorazione eccessiva, ulteriori problemi allo stomaco di cui lei già soffre. L'Acetamol le da sollievo solo per un paio d'ore. Ha fatto anche l'aerosol per curare la sinusite ma non ha trovato giovamento sul mal di testa. Possono essere questi micro ictus la causa del mal di testa? Ha fatto visita oculistica e dentistica e pare non dipenda da questo, Ringrazio anticipatamente chi potrà aiutarci a risolvere il problema che sta diventando debilitante sia dal punto di vista fisico che psicologico. Monica
 
Prof. Dr Alfio Giovanni Patanè
WB995
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 231
Salve,
occore provare un'altra terapia neurologica che non provochi effetti collaterali.
Consulti un neurologo vascolare che sicuramente consiglierà il trattamento più oportuno.
Grazie per avermi scritto.
Cordiali Saluti

_________________
Prof. Dr Alfio Giovanni Patanè
    95128 Catania
    Via Caronda 460
    Tel.095/430661
    neurologopatane@email.it
http://www.alfio-g-patane.abcsalute.it
 
Dr Andrea Mazzeo
WB1282
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 81
Chiama Gratis
Dalla descrizione che ne fa somiglia molto a una nevralgia della branca oftalmica del trigemino, cioè una nevralgia del ramo superiore del nervo trigemino. Ma per una diagnosi più precisa, ricerca delle cause, che sono tante, e terapia più indicata deve rivolgersi in loco a un buon centro neurologico.

_________________
Dr Andrea Mazzeo
    00162 Roma
    Via Michele di Lando 26 int. 2
    Tel.
    aemme4026@gmail.com
http://www.andreamazzeo.abcsalute.it
 
_FB
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Voglio prima di tutto ringraziarvi dottori. La vostre risposte ci aiutano a capirne di più in una situazione che sta diventando critica. Ci siamo rivolti a due diversi neurologi, ortopedico, reumatologo, ma nessuna delle cure ha dato alcun risultato. Per completezza di informazione abbiamo rilevato una forte artrosi cervicale ed abbiamo fatto caso che una ventina di giorni dopo la comparsa del mal di testa si è sviluppata una forte infezione ad un perno dell'impianto dentario, all'inizio resistente agli antibiotici. Questo sempre al lato destro. Mia mamma ha implantologia fissa superiore. L'occhio destro è stato anche oggetto di operazione di cataratta. Se la mattina si alza più tardi il dolore arriva più tardi e stiamo notando che il dolore parte dall'occhio. Infatti se ruota le pupille prova dolore che poi si irradia a tutto il lato destro della testa fino al collo dove sente un peso. Scrivo tutto questo nella speranza che queste informazioni vi possano aiutare a darci ulteriori consigli. Questi sintomi sono compatibili sempre con la nevralgia del trigemino? I medici interpellati stanno dando cure per la depressione, della quale però mia mamma non ha mai sofferto, almeno finora, visto che proprio questo dolore continuo, che ormai sopporta da quattro mesi, la porterà a questa diagnosi, e non il contrario. Grazie di tutto. Monica
 
Dr Andrea Mazzeo
WB1282
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 81
Chiama Gratis
Quella della possibile nevralgia del trigemino è un'ipotesi formulata a distanza e senza aver potuto visitare il paziente, quindi non ha molto valore in quanto tale, ma andrebbe approfondita; provi a a parlarne al suo medico curante o a qualche neurologo che l'ha già visitata se hanno escluso questa possibilità.
Taluni antidepressivi hanno azione antidolorifica, quindi sbagliato non è assumerli, ma se è una nevralgia del trigemino va impostato uno schema terapeutico specifico. A titolo di esempio:
http://scienzaesalute.blogosfere.it/201 ... icaci.html

_________________
Dr Andrea Mazzeo
    00162 Roma
    Via Michele di Lando 26 int. 2
    Tel.
    aemme4026@gmail.com
http://www.andreamazzeo.abcsalute.it
 
5 messaggi
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita geriatrica

La visita geriatrica è una visita medica consigliata alle persone che hanno superato i 65 anni di età. Il geriatra effettua un normale controllo medico del tutto simile alle visite specialistiche di a...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Cefalea tensiva o Cefalea muscolo-tensiva Cefalea tensiva o Cefalea muscolo-tensiva

La cefalea tensiva o cefalea muscolo-tensiva rappresenta la forma di mal di testa più comune e diffu...

L'emicrania ti fa risparmiare

Se hai a cuore la salute delle tue finanze, non sottovalutare il mal di testa cronico. Curare l'emic...

Lavoro sì, ma senza orari

Chi ha degli orari di lavoro elastici, senza il rigido vincolo di timbrare il cartellino, gode di un...

Mal di testa e sonnolenza: quale relazione? Mal di testa e sonnolenza: quale relazione?

Lamentare la contemporanea presenza di mal di testa e sonnolenza può essere normale in alcuni period...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Mariella Agresti

Il Neurologo a Grosseto Dr Mariella Agresti, dopo oltre 30 anni di esperienza os...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2021 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.