Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
RISERVATOM
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Dovendo accingermi a eseguire lavorazioni in locali con atmosfera di azoto con quantità di ossigeno estremamente limitate – previa acquisizione di tute le modalità operative del caso (autorespiratori etc.) – sarei comunque interessato a capire esattamente alcuni aspetti circa i rischi derivanti da ipossia o anossia.
In particolare non mi è chiaro nel caso di inalazione accidentale di atmosfera costituita da azoto con quantità di ossigeno molto scarse:
esattamente dopo quanto tempo si perdono i sensi;
quali altri sintomi si evidenziano;
si producono già effetti dannosi irreversibili contestualmente o prima dello svenimento;
quali interventi di pronto soccorso devono essere posti in atto subito dopo la perdita dei sensi per scongiurare danni irreversibili o peggio la morte.
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita pneumologica

La visita pneumologica valuta la presenza di anomalie funzionali e patologie acute e croniche dell’apparato respiratorio. Il pneumologo comincia la visita con l’anamnesi del paziente per conoscere le ...

Visita Medicina Interna

L'internista è un medico che ha numerose competenze multidisciplinari tali da consentirgli di valutare patologie complesse e multifattoriali che, normalmente, necessitano dell'intervento di altrettant...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Complicanze della retinopatia diabetica: sono varie e in genere temibili

Una delle complicanze della retinopatia diabetica, e quindi del diabete all'interno dell'occhio, pu&...

Le acque termali carboniche dilatano le arterie Le acque termali carboniche dilatano le arterie

Le acque carboniche nel bagno carbogassoso. L'assunzione delle acque termali carboniche con questa m...

Cancro: nuovo farmaco sperimentale contro proliferazione cellulare Cancro: nuovo farmaco sperimentale contro proliferazione cellulare

Nuove importanti proprietà antitumorali di un farmaco sperimentale sono state scoperte dalle ...

Siena: scoperta forma anomala dei globuli rossi nella sindrome di Rett Siena: scoperta forma anomala dei globuli rossi nella sindrome di Rett

Per la prima volta al mondo è stata scoperta a Siena un'anomalia nella forma dei globuli ross...



TROVA LO SPECIALISTA



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti