Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Marco_rm
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buongiorno,

avrei bisogno di un chiarimento, 3 settimane fa ho cominciato con una un piccola febbre che oscillava tra 37 e 37,8, ho effettuato 4 giorni di tachipirina senza nessun miglioramento alchè il medico mi ha segnato come antibiotico supracef che ho preso per 4 giorni ma la febbricola sussisteva, e tramite lo stetoscopio non sentiva nulla ed effettivamente nella settimana precedente non avevo nè tosse nè altro solo i sintomi classici della febbre, doloretti diffusi e mal di testa. Ho così eseguito una RX al torace e analisi del sangue, dove ho riscontrato una polmonite sul lato sinistro ed avevo valori come VES molto elevato globuli bianchi un pò oltre il limite e altre cose di poco fuori dal limite, alchè ho cominciato la cura antibiotica associata ho continuato per altri 10 giorni supracef abbinato a levoxacin.La febbre è andata via diciamo già dal giorno successivo l'inizio della cura con levoxacin ma è uscita la tosse grassa. Dopo 8 giorni ho eseguito di nuovo analisi e RX al torace. Le analisi son tornate tutte nella norma tranne il VES che è sceso da 69 (valore iniziale) a 60, nell'RX invece a quanto pare la macchia si è forse un pò sfumata ma cmq sia è rimasta e tuttora sempre utilizzando lo stetoscopio non si sente nulla ( provato da due medici differenti ) la tosse grassa è tuttora presente ma con frequenza molto inferiore. Ora mi ha segnato un altro antibiotico claritromicina 500 mg per 7 giorni ogni 12 ore. E' normale che dopo dieci giorni la macchia bene o male è rimasta? La cura che sto seguendo è idonea al tipo di problematica che sto affrontando?

grazie mille
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita Medicina Interna

L'internista è un medico che ha numerose competenze multidisciplinari tali da consentirgli di valutare patologie complesse e multifattoriali che, normalmente, necessitano dell'intervento di altrettant...

Visita pneumologica

La visita pneumologica valuta la presenza di anomalie funzionali e patologie acute e croniche dell’apparato respiratorio. Il pneumologo comincia la visita con l’anamnesi del paziente per conoscere le ...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti