Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
Voglia_di_Capire
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Buongiorno come si vede anche dai miei dati ho 25 anni, sono alto 181,5 e peso 58,6 chili...
con un IMC di 17,89.
Espongo qui i dati che sono venuti fuori dall'esame per il metabolismo basale:
Metabolismo basale stimano (Harris-Benedict) 1609 kCal/24h
Metabolismo misurato con calorimetria indiretta 1348 kCal/24h
Differenza percentuale tra i due valori -16%
Q.R. 091

Per quanto riguarda l'impedenziometria posso dirvi che ho:
10.66 Kg di massa magra FM che è il 18,20 % del mio peso
47,94Kg di massa magra FFM che è l'81,80% del mio peso

Prendendo in considerazione che mangio tanto, com'è possibile che sia sottopeso nonostante questi valori del metabolismo?
Inoltre, sono totalmente sedentario da oltre un anno.
Non sono celiaco ne intollerante al lattosio.
Potrei avere altri problemi di intolleranza o parassiti?
O ridotta intolleranza ?
(Preciso che comunque non sono allergico ad alcun chè).
Quali sono tutti gli esami che potrei fare e che escluderebbero tutte queste altre ipotesi formulabili ?

Grazie
 
Dott. Simone Marata
WB1145
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 113
Buongiorno,

anche se in ritardo, provo a risponderle, ma avrei prima necessità di ulteriori informazioni.

Ha la possibilità di dirmi con quale strumento è stata svolta la calorimetria indiretta (marca, modello, etc.)? In che condizioni è stata svolta (a digiuno, dopo attività fisica, etc.)?

Visto che ha fatto anche una impedenziometria, può postare i valori di Rz e Xc?

La domanda che ha rivolto è molto complessa, non può essere liquidata con poche righe.

Grazie

_________________
Dott. Simone Marata
    58022 Follonica
    Via Bellini 39.
    Tel.3663939045
    simonemarata@gmail.com
http://www.simonemarata.abcsalute.it
 
Voglia_di_Capire
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Scusi per il ritardo ma comunque rispondendo alle sue domande:
Ero a digiuno ed esente da attività fisica, tranne che per lo sforzo di aver camminato circa 500m per raggiungere l'ospedale in cui ho fatto l'esame; ovvero il Niguarda Ca' Granda di Milano. Mi hanno fatto indossare un casco simile a quello che si usa per le saldature, dentro cui ho respirato per circa 15 minuti, stando immobile e adagiato su un lettino, steso a pancia in su.

Gli altri valori, (li riporto come li leggo, poiché non vedo virgole nei numeri..) sono:
TBW (acqua tot. corporea) 3881 litri
ICW (acqua intracellulare corporea) 2596 litri
ECW (acqua extracell corporea) 1285 litri

E' possibile che il metabolismo vari nel corso della giornata?
O cmq quel macchinario dovrebbe estrapolarmi una media dello stesso?

Altrove mi è stato consigliato di aumentare la massa magra (cioè muscolare) in quanto metabolicamente attiva, attraverso lo sport, e di conseguenza per mantenerla, di seguire una dieta proteica.

Così da 58kg quale ero a Marzo sono arrivato attualmente a 61 kg, aumentando di ben 1 kg circa in 1-2 giorni di recente...
Io comunque mangio sempre quanto riesco, mai fino alla nausea, e mi concentro su proteine e carboidrati e meno sui grassi, tranne che per i formaggi.
Tralascio però frutta, verdura fresca e derivati vegetali in genere, a parte il passato di verdura quasi tutte le sere.

Ho preso ad andare anche in palestra da circa due settimane, sollevando pesi per aumentare la massa, ma finora con moderazione.

Però, da recenti esami del sangue mi si sono alzate le transaminasi:
- AST a 307 quando il max è 45 circa
- ALT a 128 quando il max è 35 circa
Che ricontrollate qualche giorno dopo, son tornate nella norma.
Nel secondo controllo però, ho trovato la CPK a ben 427 quando il max è 130 circa, così come la bilirubina di Gilbert salita a 3.27 quando il max è 1.3 circa.

Mi è stato detto che questi sbalzi son dovuti all'attività fisica che lede un pochino i muscoli, anche se non mi fa stramazzare al suolo, specie al momento.
Ma son dovuti anche a un'alimentazione iper-proteica?
Il dietologo dice di no, al contrario degli specialisti del prelievo...

Dunque il mio "dramma" è che se non vado in palestra e non mangio proteine in abbondanza, vado facilmente sottopeso.
Se prendo questi accorgimenti, (forse anche quelli alimentari) invece mi si sballano facilmente i valori del CPK, e della bilirubina e se non ho capito male anche delle transaminasi.
Tanto che Medico di base e specialisti che mi han fatto il prelievo, mi han consigliato di stare lontano da attività fisica e di non mangiare proteine animali, per una settimana, al fine di rifare poi, gli esami riguardo CPK, bilirubina e forse transaminasi.

La tiroide comunque è a posto, se il TSH è nella norma? Come dice il dietologo? O sarebbe meglio fare un'ecografia e altri esami più approfonditi come mi ha consigliato un altro specialista?

In sostanza devo trovare un equilibrio, tra:
palestra + alimentaz proteica
e
CPK + bilirubina della sindrome di Gilbert (+transaminasi?!)

Capendo anche perché il mio metabolismo basale basso, non mi fa accumulare grasso.
Dato che non ho intolleranze ne sembro avere problemi ormonali o parassiti vorrà dire che forse non assimilo?
A tal proposito il dietologo mi ha prescritto:
Dosaggio:
emocromo (anche se è sempre stato a posto)
Vitamina B12
Acido folico
Vitamina D
Elettroliti (anche se Sodio, potassio, cloruri, calcio son nella norma)
Parola che non capisco, tipo "asderemia"
Paratormone

Comunque sia, nel caso non assimilassi qualcosa, potrei non riuscire ad accumulare persino la muscolatura?
Per fortuna alcuni precedenti mi dicono che almeno i muscoli riesco ad accumulare, anche se con più fatica e maggior tempo rispetto ad altri.
Potrebbe dunque c'entrare la mancata assimilazione di qualcosa e/o la genetica?!
 
Dott. Simone Marata
WB1145
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 113
Buonasera,

sicuramente il quadro da analizzare è piuttosto complesso e visto che è ben seguito da specialisti Le consiglio di attenersi alle loro indicazioni in questo momento. Sarebbe inutile, da parte mia, azzardare una qualsivoglia ipotesi.
Dalle informazioni dettagliate che ha fornito, comunque, si evidenzia che la sua % di grasso corporeo non è ridotta, ma al limite inferiore per sesso ed età, anche se l'IMC indica una condizione di sottopeso.
Le suggerisco, comunque, di valutare l'opportunità di tenere una stretta e puntuale registrazione dei suoi consumi alimentari per verificare precisamente quante kcal consuma in media giornalmente, e sicuramente di seguire il consiglio di svolgere attività fisica volta al potenziamento della massa muscolare.

Per quanto riguarda le sue domande:

"E' possibile che il metabolismo vari nel corso della giornata?
O cmq quel macchinario dovrebbe estrapolarmi una media dello stesso?
"
La calorimetria indiretta è un metodo affidabile per la valutazione del metabolismo basale, che non cambia nel corso della giornata e non è una media, ma un consumo in un dato momento.

"La tiroide comunque è a posto, se il TSH è nella norma? Come dice il dietologo? O sarebbe meglio fare un'ecografia e altri esami più approfonditi come mi ha consigliato un altro specialista?"

La valutazione della funzionalità della tiroide, di norma, si esegue con il dosaggio sia del TSH che del T3 e T4. Il suo medico, sulla base dei risultati, valuterà se necessaria una ecografia.

"Comunque sia, nel caso non assimilassi qualcosa, potrei non riuscire ad accumulare persino la muscolatura?
Per fortuna alcuni precedenti mi dicono che almeno i muscoli riesco ad accumulare, anche se con più fatica e maggior tempo rispetto ad altri.
Potrebbe dunque c'entrare la mancata assimilazione di qualcosa e/o la genetica?!
"

Solitamente il malassorbimento si manifesta con disturbi gastrointestinali, o con valori alterati delle analisi del sangue. Gli accertamenti che sta facendo le permetteranno di indagare anche questo aspetto.
L'aumento significativo della muscolatura è molto lento, si deve accontentare di 1-2 kg in qualche mese di duro lavoro! Ci sono molti fattori che lo influenzano, tra cui sicuramente la genetica, ma per vedere risultati ciò che conta è l'allenamento: breve (30-40 minuti) intenso e composto da serie di esercizi brevi ma con carichi elevati.

Saluti

_________________
Dott. Simone Marata
    58022 Follonica
    Via Bellini 39.
    Tel.3663939045
    simonemarata@gmail.com
http://www.simonemarata.abcsalute.it
 
Voglia_di_Capire
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
La ringrazio molto per la pazienza e le sue risposte, in merito a questo:

"E' possibile che il metabolismo vari nel corso della giornata?
O cmq quel macchinario dovrebbe estrapolarmi una media dello stesso?"
La calorimetria indiretta è un metodo affidabile per la valutazione del metabolismo basale, che non cambia nel corso della giornata e non è una media, ma un consumo in un dato momento.

Volevo chiedere, quindi il metabolismo basale è la soglia-base sotto cui il mio metabolismo non potrà mai andare.
Durante la giornata però, io posso andare in bici tutto il giorno ad esempio, e consumare a mille.
Mentre nel laboratorio, tranquillo, posso aver un metab basale basso.
 
Dott. Simone Marata
WB1145
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 113
Buongiorno,

il metabolismo basale rappresenta la quantità di energia di cui il suo corpo ha bisogno per mantenere le funzioni vitali (il cuore che batte, il respiro, etc. etc.). Se a questo valore somma l'energia di cui il suo corpo ha bisogno per digerire e assorbire gli alimenti che consumo, e l'energia di cui il suo corpo ha bisogno per svolgere le attività quotidiane (camminare, lavorare, studiare, etc.) ottiene la spesa energetica giornaliera:

TEE (spesa energetica giornaliera)=Met. Basale+termogenesi indotta dagli alimenti+attività quotidiane.

Durante la giornata, quindi, ciò che cambia e determina cambiamenti nella spesa energetica giornaliera sono le attività quotidiane (e limitatamente la TID in funzione della sua dieta). Il metabolismo resta costante, o subisce piccole variazioni trascurabili.

Spero di averle chiarito i dubbi.

Saluti

_________________
Dott. Simone Marata
    58022 Follonica
    Via Bellini 39.
    Tel.3663939045
    simonemarata@gmail.com
http://www.simonemarata.abcsalute.it
 
Voglia_di_Capire
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Capisco, la ringrazio molto per le sue risposte.

E' possibile avere un metabolismo legato alle attivota' quotidiane particolarmente piu' alto del normale tanto da comportare dimagrimento nonostante una vita sedentaria senza sport?

L'attivita' sessuale anche 2-3 volte al giorno puo' davvero far dimagrire molto?

Da quegli esami del sangue posso stare tranquillo in quanto assorbirei tutto quello che ingurgito? Sicuramente?
 
Dott. Simone Marata
WB1145
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 113
"E' possibile avere un metabolismo legato alle attivota' quotidiane particolarmente piu' alto del normale tanto da comportare dimagrimento nonostante una vita sedentaria senza sport?"

No, le kcal consumate per le attività quotidiane dipendono sì da fattori individuali (costituzione corporea, battiti cardiaci, etc.) ma con variabilità intraindividuali non così marcata da giustificare un dimagramento.

"L'attivita' sessuale anche 2-3 volte al giorno puo' davvero far dimagrire molto?"

No, è un falso mito. Come ogni attività anche l'attività sessuale comporta dispendio energetico, ma non così marcato rispetto ad altre attività.

Per ciò che riguarda la analisi, deve confrontarsi con il suo Medico per approfondire ogni accertamento svolto.

Saluti

_________________
Dott. Simone Marata
    58022 Follonica
    Via Bellini 39.
    Tel.3663939045
    simonemarata@gmail.com
http://www.simonemarata.abcsalute.it
 
Voglia_di_Capire
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 15
Ok grazie!
Quegli esami sn nella norma.. Pero' mi e' stato detto che in rari casi si possono avere nel corpo tutte le sostanze (vitamine, zuccheri ecc) di cui si necessita ma allo stesso tempo essere sottopeso e nom andre in inanizione cioe' "autodig".

Allora posso stare tranquillo che la masturbazione anche della durata di 2 o 4 ore di seguito anche x 2 volte al di nn comporti dmagrim?
 
Dott. Simone Marata
WB1145
Medico di ABCsalute.it
Avatar utente
Messaggi: 113
Può stare tranquillo.
Le consiglio però di affrontare questi argomenti anche con il suo Medico.

Saluti

_________________
Dott. Simone Marata
    58022 Follonica
    Via Bellini 39.
    Tel.3663939045
    simonemarata@gmail.com
http://www.simonemarata.abcsalute.it
 
11 messaggi
Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Calorimetria indiretta

La calorimetria indiretta è un esame strumentale che determina qual è il metabolismo basale di una persona, cioè il dispendio energetico che l'organismo a riposo affronta per svolgere tutte le sue fun...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Calorimetria indiretta

La calorimetria indiretta è un esame strumentale che determina qual è il metabolismo basale di una p...

Un anziano deve mangiare quanto un adulto? Un anziano deve mangiare quanto un adulto?

A differenza di noi adulti, l'anziano mangia molto meno perchè ci sono delle modificazioni de...

Rimedi naturali per accelerare il metabolismo e dimagrire Rimedi naturali per accelerare il metabolismo e dimagrire

Per incoraggiare chi ha difficoltà a perdere peso in modo sano, oggi parliamo del metabolismo: cos’è...

Studio, per forti obesi +56% rischi morte in incidenti d'auto Studio, per forti obesi +56% rischi morte in incidenti d'auto

Malattie del cuore, diabete, ipertensione, ictus. Sono alcuni dei problemi più conosciuti co...



TROVA LO SPECIALISTA

Dott. Luca Naitana

Il Biologo Nutrizionista a Orbetello Dott. Luca Naitana è un consulente n...

Dott.ssa Nicla A. Nanni

La Nutrizionista a Grosseto Dott.ssa Nicla Antonella Nanni, Biologa e Specialist...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.