Bioetica e il valore-vita

clicca per votare







Scritto da

Scripta Firenze Agenzia di comunicazione


Pubblicato il 03/12/2009

Modificato il 03/12/2009

La bioetica affronta i problemi morali e giuridici evidenziati dall’evoluzione di alcuni settori delle scienze biologiche e medico-chirurgiche.

 

I temi. Le competenze della bioetica vanno dalla procreazione assistita all’aborto, dalle manipolazioni genetiche all’eutanasia attiva e passiva, dai trapianti di organi alla sperimentazione sull’animale e sull’uomo, dalla difesa della qualità della vita alla tutela degli ecosistemi.
Questi temi evidenziano sempre l’esigenza di una precisazione dei confini morali (etici) della ricerca scientifica, delle sue applicazioni e dei suoi effetti.

 

Le scienze della vita. Medicina, biologia, ecologia, etologia, definite come scienze della vita, sono un continuo divenire.
Recentemente sono sorte anche domande senza precedenti dovute ai problemi evidenziati dalla biologia genetica, dalla fecondazione artificiale, dal trapianto di organi, dalla clonazione, per citarne solo alcuni.
Questi interrogativi si rivelano spesso drammatici per coloro che, da scienziati e ricercatori, hanno problemi di coscienza in rapporto ai rischi e ai limiti della biotecnologia.

 

La riflessione. Oggi è in atto una diffusa dialettica bioetica che ha diversi aspetti a seconda dei problemi e della concezione individuale, divisa tra quella laica e quella religiosa in netto conflitto tra loro.

 

Gli ambiti della bioetica.
1 - bioetica medica, riferita alla nascita dell’uomo, la sua salute e la sua morte;
2 - bioetica animale, sul rispetto che l’uomo deve alle specie animali;
3 - bioetica ambientale, che riguarda le regole morali e giuridiche che devono guidare l’uomo nel suo rapporto con l’habitat naturale.

 

Il ruolo. La bioetica ha quindi un ruolo determinante che sta avviando una sostanziale e progressiva rivalutazione del valore-vita.



Fonti:

- Enciclopedia Giuridica - Ist. della Enciclopedia Italiana fondata da Giovanni Treccani - Ed. 2009 - Autori e riferimenti scientifici: vedi link
- Enciclopedia della Medicina Italiana - UTET - Ed. 2004 - Ideatore coordinatore scientifico Prof. Luciano Vella
- Nuova Enciclopedia Medica - Edizioni Garzanti Libri - Ed. 1987 - AA.VV.
- Trattato di Medicina Legale e Scienze Affini - Editore CEDAM - Ed. 2009 - Autori: Giusti Giusto





Commenti

Attenzione per poter inviare il tuo commento devi effettuare l'accesso con le tue credenziali oppure Registrati
Commenta anche tu

lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2017 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 84161616 - info@axelero.it

Aggiornato al 28/05/2017