Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Come proteggere gli occhi in estate

Indietro

Come proteggere gli occhi in estate

Proteggere gli occhi in estate
Proteggere gli occhi in estate






vota


Oggi condividiamo alcuni semplici consigli per proteggere gli occhi in estate quando sole, salsedine, vento e sabbia possono comprometterne la salute.
Come la pelle ha bisogno di un filtro solare adatto al proprio fototipo, così gli occhi necessitano di una protezione dai fattori atmosferici estivi.

 

Occhiali da sole per proteggere gli occhi

Gli occhiali da sole sono accessori di moda che al contempo schermano i raggi solari e proteggono gli occhi. Gli occhiali da sole sono davvero utili ed efficaci solo se di ottima qualità: per scegliere gli occhiali da sole, meglio diffidare di quelli a prezzi stracciati offerti dalle bancarelle e affidarsi all’ottico di fiducia per scegliere le lenti da sole più adatte alle proprie esigenze.

 

Esporsi a lungo al sole senza protezione per gli occhi significa avere maggiori possibilità d’incorrere in uno dei più diffusi disturbi della vista in estate: congiuntivite, cheratite attinica, occhio rosso e secco. Palpebra e film lacrimale, infatti, da soli sono insufficienti a contrastare l’azione dei raggi solari.

 

Vento, sabbia e salsedine: cosa fare se entrano negli occhi?

Quando si trascorre una giornata al mare è inevitabile essere esposti a vento, sabbia e salsedine che, senza la giusta protezione, colpiscono gli occhi fino a causare rossore, lacrimazione e gonfiore di palpebre o zona perioculare.

 

In caso di infiammazione e rossore oculare dovuto a uno dei tre fattori, si deve intervenire con un impacco di acqua fredda da posare direttamente sugli occhi stando all’ombra, in modo da evitare un peggioramento dovuto all’esposizione al sole. È possibile proteggere gli occhi anche dall’azione di vento, sabbia e salsedine applicando su palpebre e contorno occhi una crema solare priva di profumazione.

 

Situazioni delicate: gite in barca e lenti a contatto

Prima di partire per una gita in barca, è bene indossare un paio di occhiali da sole dalla montatura larga per essere più stabili sul volto, e con lenti capaci di schermare il riflesso del sole sull’acqua particolarmente fastidioso per gli occhi.

 

Un’altra condizione delicata riguarda le lenti a contatto. Chi indossa le lenti a contatto deve sempre fare attenzione a manutenzione e pulizia, ciò è particolarmente vero in estate quando è maggiore la probabilità che sabbia e polveri colpiscano le lenti. Se proprio non è possibile rinunciare alle lenti a contatto in spiaggia e durante le immersioni, è consigliato indossare quelle usa e getta evitando i rischi per la vista legati a una cattiva pulizia da sabbia e salsedine.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 11/12/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.