Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Dolori muscolari post allenamento: conoscerli per prevenirli

Indietro

Dolori muscolari post allenamento: conoscerli per prevenirli

Dolori muscolari post allenamento
Dolori muscolari post allenamento - iStockphoto.com






vota


I dolori muscolari post allenamento sono un segno tangibile di quanto siano stati eseguiti in modo corretto gli esercizi per avere gambe toniche, braccia tornite e una linea perfetta.

 

Contrariamente alla convinzione diffusa, il dolore ai muscoli di gambe e braccia dopo aver fatto sport di qualsiasi tipo non dipende dall’acido lattico ma dalla rottura delle fibre muscolari messe sotto sforzo dall’allenamento. L’acido lattico è presente anche in condizione di riposo e viene assorbito dal sangue entro 2 ore circa dalla fine degli esercizi; invece, i dolori muscolari svaniscono dopo qualche giorno dall’allenamento.

 

Causa dei dolori muscolari post allenamento

Tecnicamente, il dolore muscolare si chiama DOMS – Indolenzimento a insorgenza ritardata – ed è causato dalle microlesioni alle fibre muscolari dovute allo sforzo esercitato appunto sui muscoli durante la palestra o altro tipo di allenamento.

 

Le microfratture muscolari sono inevitabili: più si eseguono esercizi per tonificare bambe e braccia e più i muscoli sono tirati e, nell’allungare e pompare i muscoli, le fibre che li compongono subiscono delle microfratture. È una condizione normale dunque non preoccupante, ma di certo provoca dolori muscolari accentuati in chi concentra in pochi giorni un allenamento intensivo che sarebbe bene distribuire nell’arco di tutto l’anno facendo esercizi costanti per snellire e tonificare tutto il corpo.
Può accadere che il DOMS si presenti anche dopo un allenamento lieve e, in tal caso, può dipendere da una condizione di eccessiva rigidità e prolungato affaticamento dei muscoli coinvolti nell’allenamento.

 

L’unico modo per prevenire i dolori muscoli post allenamento è cominciare la sessione di esercizi con un po’ di stretching tenendo la posizione per circa 20 secondi. Anche le sane abitudini aiutano ad allenarsi senza dolori: bere molta acqua, assumere integratori idrosalini, seguire una dieta equilibrata, evitare il consumo e l’abuso di alcol e tabacco.

 

Come alleviare i dolori muscolari dovuti allo sport

C’è chi ricorre ad analgesici e antinfiammatori e chi, per alleviare i dolori muscolari post allenamento, fa impacchi di ghiaccio sulla zona dolorante e pazienta qualche giorno fino a che il DOMS passi da sé.
Quest’ultimo approccio, attendere che il disturbo svanisca senza l’uso di farmaci e tenendo i muscoli a riposo, è senza dubbio il modo migliore per affrontare i dolori muscolari post allenamento.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2020 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 15/08/2020 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.