Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Fascicolo sanitario elettronico, la nostra salute in un chip

Indietro

Fascicolo sanitario elettronico, la nostra salute in un chip

Sanità digitale
Fascicolo sanitario elettronico - iStockphoto.com






vota


Si concretizza il nuovo percorso auspicato dal Ministro Beatrice Lorenzin per facilitare l’esercizio del diritto alla salute da parte di ogni cittadino: già nelle prossime settimane potrebbe essere attivo il fascicolo sanitario elettronico.

 

Il fascicolo sanitario elettronico è il simbolo della Sanità digitale, la svolta a cui il Ministero della Salute mira per dare a pazienti e operatori e strutture sanitarie tutti gli strumenti e le informazioni per intervenire ciascuno nel proprio ambito di competenza nella definizione e risoluzione dei problemi di salute.

 

Cos’è il fascicolo sanitario elettronico?

È una scheda contenente un microchip che, collegato al computer, mostra la storia clinica del paziente, le patologie passate, familiari e attuali, le terapie farmacologiche a cui si è sottoposto, eventuali allergie ai farmaci, la disponibilità o meno a donare gli organi, oltre ovviamente ai dati personali circa l’identità del paziente e, per esempio, il gruppo sanguigno di appartenenza.

 

Alle informazioni strettamente individuali, nel fascicolo sanitario elettronico si affiancano i referti medici, i verbali di pronto soccorso, gli esami diagnostici a cui il paziente si è sottoposto e il relativo esito.

 

Efficacia terapeutica per il paziente e comodità per i medici

I vantaggi della Sanità digitale sono evidenti: da una parte il cittadino potrà contare su una comoda scheda che contiene tutta la sua storia da paziente, senza l’ansia di dover ricordare ogni singolo dettaglio clinico a ogni nuova visita medica; dall’altra i medici avranno accesso alle informazioni cliniche del paziente e potranno confrontarsi con colleghi di tutta Italia, e potenzialmente anche stranieri, per affrontare casi particolarmente complessi come tumori e malattie rare.

 

Il fascicolo sanitario elettronico consente una circolazione trasparente e controllata dei dati e della storia clinica della persona, il tutto nel pieno rispetto della privacy del paziente.

 

Nei giorni scorsi il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha dichiarato di aver firmato il regolamento inserito nel quadro della nuova Sanità digitale, e già nelle prossime settimane sarà possibile creare il proprio fascicolo sanitario elettronico sul sito www.fascicolo-sanitario.it. In una prima fase, potranno accedere al fascicolo solo i pazienti e solo in seguito entreranno in gioco i medici, gli altri protagonisti della svolta digitale in sanità.

 

Fonte: Ansa


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 14/11/2019 - Il sito si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti e non riceve finanziamenti dalla pubblicità o dalla visualizzazione di contenuti commerciali.
Il contenuto editoriale del sito non è influenzato dalle fonti di finanziamento.