Home Comitato medico scientifico

Più informazione
più salute

SUGGERIMENTI Ricerca Nascondi suggerimenti
  • HOME
  • Blog
  • Stop all’abuso di alcol. Una serata speciale con Elio e le Storie tese e il Ministero della Salute

Indietro

Stop all’abuso di alcol. Una serata speciale con Elio e le Storie tese e il Ministero della Salute

Campagna ministeriale contro l'abuso di alcol
Campagna ministeriale contro l'abuso di alcol






vota


L’abuso di alcol prima di mettersi alla guida rappresenta la principale causa di mortalità per gli under30, in Italia come nel resto d’Europa. Il Ministero della Salute affida ad Elio e le Storie tese la sfida di convincere i ragazzi a moderare il consumo di alcolici.

 
Presso il Liceo Scientifico Statale J.F. Kennedy di Roma, il 12 maggio è stata presentata la nuova campagna contro l’abuso di alcol da parte dei giovani under30, un’ampia parte della popolazione che consuma abitualmente alcol a partire dai 12-13 anni fino a raggiungere preoccupanti livelli di dipendenza e assuefazione.
 
Il Ministero della Salute e gli altri organi istituzionali divulgano da tempo i dati relativi ai pericoli dell’eccessivo consumo di alcolici eppure nessun messaggio, finora, ha davvero parlato ai diretti interessati. Da questa constatazione, nasce l’idea di rendere Elio e le Storie tese i testimonial di un messaggio che non vuole demonizzare l’alcol ma il suo abuso.
 
La band milanese si fa messaggera delle informazioni circa le patologie e le morti causate dall’alcolismo usando il linguaggio dissacrante che li contraddistingue a partire dal titolo della canzone rappresentativa di questa campagna di informazione nazionale: “Alcol snaturato (Una serata speciale)”.
 

Web e altre tecnologie per dire stop all’abuso di alcol

Oltre alla canzone, Elio e le Storie tese hanno collaborato alla realizzazione di un videoclip girato con tecnologia interattiva innovativa e alla diffusione di pillole informative, miniclip da 15″, diffuse in modo virale sul web.
 
È una scelta che testimonia la volontà di parlare alle nuove generazioni attraverso gli strumenti da loro più usati, internet innanzitutto e la musica. A tal proposito, di fronte ai ragazzi del Liceo scientifico romano, Elio ha ricordato che “Frank Zappa, uno dei più grandi musicisti di tutti i tempi che tutti considerano un’icona della trasgressione, in realtà non consumava né alcol e droghe.”
 
L’obiettivo è chiaro: ben venga gustare un buon bicchiere di vino e concedersi un cocktail con gli amici, meglio evitare l’abitudine all’abuso di alcol.
Il sito ufficiale della campagna contro l’eccesso di alcolici tra gli under30 è www.unaserataspeciale.it.
Vi salutiamo con una delle 6 pillole in miniclip.


Nessun commento inviato


Lascia un commento

Comment form Prima di commentare leggi le Avvertenze di rischio e delle Condizioni d'uso del sito, è necessario prenderne visione

 Con l'inserimento dei miei dati dichiaro di aver preso visione delle Avvertenze di Rischio  e del Trattamento dei dati.
*



Tutti i campi (*) sono richiesti




lascia la tua e-mail per ricevere aggiornamenti e notizie



Desidero ricevere comunicazioni promozionali e newsletter da parte di ABCsalute s.r.l. come specificato all' art.3b


   Iscriviti alla Newsletter   
Grazie per esserti registrato alla newsletter di ABCsalute.it

ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 17/10/2019 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti