Guarda gli argomenti della categoria:  

Autore Messaggio
cenzinetto
Utente di ABCsalute.it
Messaggi: 1
Buonasera dottori, vi ringrazio per il grande aiuto che date a noi utenti, rendendoci edotti della meraviglia del corpo umano, e dei suoi equilibri, ed a volte intoppi.
Sono un ragazzo di 27 anni, ed ho una domanda che mi frulla nella testa da un po'. Spero non sia troppo banale, riguarda i pensieri.
Ho letto su internet che i nostri pensieri hanno origine da un neurone,poi tramite un segnale elettrico attraversano il neurone che li rielabora, e per mezzo di neurotrasmettitori (sinapsi?) eccitatori ed inibitori viaggiano attraverso gli altri neuroni, e qui recepiti dai recettori. Fin qui mi è sembrato tutto chiaro, la mia domanda è come fa un neurone a creare un pensiero , a volte anche negativi, ad esempio "voglio morire in quel modo ", e come lo trasmette agli altri neuroni, nel senso che le sinapsi trasmettono le parole, ovviamente attraverso sostanze chimiche, o il pensiero viaggia scomposto, e poi il cervello nella sua interezza dei neuroni lo mette insieme il pensiero? Cioè io vorrei capire il modo in cui viaggiano i nostri pensieri, se nella loro interezza di senso, o scomposti, e cosa determina la diversità di neurotrasmettitori utilizzati, in base al pensiero (ho letto che se facciamo pensieri felici, si libera seratonina). In ultimo, vorrei chiedere il ruolo delle cellule gliali nella sinapsi, al punto che si arriva a dire "sinapsi tripartita", anche loro leggono le informazioni che transitano?
Scusate per la domanda generica, ma vorrei capire di più del nostro fantastico cervello
 
1 messaggio
Rispondi all’argomento


Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  





ESAMI O PRESTAZIONI MEDICHE CORRELATE

Visita geriatrica

La visita geriatrica è una visita medica consigliata alle persone che hanno superato i 65 anni di età. Il geriatra effettua un normale controllo medico del tutto simile alle visite specialistiche di a...







NOTIZIE PER LA SALUTE

Cosa significa essere perseguitato da pensieri ossessivi? Cosa significa essere perseguitato da pensieri ossessivi?

I pensieri ossessivi rappresentano uno dei disturbi d’ansia più frequenti. Per capire meglio di cose...

Ripensa al passato per vivere meglio il presente

Davanti a una foto della tua vecchia classe del liceo ti senti struggere di tenerezza? Pensi con aff...

Disturbo bipolare: psicosi che alterna stato maniacale e depressione Disturbo bipolare: psicosi che alterna stato maniacale e depressione

Il disturbo bipolare è una particolare tipologia di depressione caratterizzata dall'alternars...

Stress: scoperto il meccanismo di adattamento del cervello Stress: scoperto il meccanismo di adattamento del cervello

Come si adatta il cervello allo stress? A rispondere, una nuova ricerca del Weizmann Institute of Sc...



TROVA LO SPECIALISTA

Dr Mariella Agresti

Il Neurologo a Grosseto Dr Mariella Agresti, dopo oltre 30 anni di esperienza os...



ABCsalute S.r.l. ora axélero S.p.A. Copyright 2009 - 2019 ©Tutti i diritti riservati - C.F./Partita IVA IT 07731860966
Sede Legale: via Cartesio, 2 20124 Milano - Cap. Soc. € 68.000,00 i.v - R.E.A. Milano n. 1978319 - N.Telefono +39 02 83623320 - info@axelero.it

Aggiornato al 20/03/2017 - Il sito appartiene a un'azienda privata e si finanzia con gli abbonamenti dei medici inserzionisti